Yogurt fatto in casa: come prepararlo e una ricetta da non perdere | CucinoFacile.it

Yogurt fatto in casa: come prepararlo e una ricetta da non perdere

Torta soffice di mango con yogurt greco
Mousse allo yogurt con uova mimosa
«Pan di mandorla» e crema ghiacciata di yogurt
Millefoglie con le fragole
Rotolo con crema allo yogurt e cioccolato bianco
Semifreddo di more e yogurt con croccante
Semifreddo allo yogurt
Bavarese di yogurt greco al miele
Cuore di yogurt al cacao
Crostatine con ricotta, yogurt e frutti rossi
Ciambella integrale allo yogurt
Yogurt cake
Torta allo yogurt e frutta
Budino allo yogurt
Dolce allo yogurt, cocco e amarene
Torta mimosa yogurt e fragole
Crostata con yogurt e fragole
Gelato al caffè, con yogurt
Yogurt greco e melagrana
Pancake con yogurt greco

*Tutti i prodotti sono selezionati in piena autonomia editoriale.
Se acquistate uno di questi prodotti potremmo ricevere una commissione.

Avete mai preparato lo yogurt in casa? Sapete che è molto facile e si fa solo con due ingredienti? Ecco a voi tutti i nostri consigli per farlo e arricchirlo in tanti modi.

Solo latte e yogurt

Alla base dello dello yogurt fatto in casa ci sono un litro di latte e un vasetto di yogurt.
Quale latte? Quello che preferite, ma meglio utilizzare un latte abbastanza ricco di grassi se volete ottenere uno yogurt denso. Stessa cosa vale per lo yogurt. Potete scegliere un vasetto di yogurt magro o intero e anche del gusto che preferite. E se ve lo state chiedendo, sì, potete produrre anche una versione vegana con latte e yogurt vegetali.

I fermenti

L’alternativa allo yogurt come base della ricetta sono i fermenti biologici che sono delle bustine di colture liofilizzate in polvere che, aggiunte nel latte e cotte con l’apposita yogurtiera, danno vita ad uno yogurt molto naturale, buonissimo e leggermente più acido. Basta una bustina per un litro di latte.

In quanto tempo si prepara lo yogurt in casa

Dipende dalle yogurtiere che sono gli elettrodomestici indispensabili per la realizzazione di uno straordinario yogurt casalingo.
Alcune fanno lo yogurt in 6 ore, altre in 12 ore al massimo.
Azionatele la sera prima di andare a letto e al mattino avrete lo yogurt per la colazione. La cosa bella è che non dovete fare assolutamente nulla se non attendere e poi potete riutilizzare uno dei vasetti ottenuti per preparare un altro ciclo di yogurt con un litro di latte.

Quanto si conserva

Lo yogurt fatto in casa può restare in frigorifero fino a una settimana se non avete aggiunto frutta frullata o altri ingredienti.
Per questo vi suggeriamo, se volete uno yogurt particolare, di acquistare di base lo yogurt del gusto che preferite, per esempio al caffè o alla fragola. Tutto il resto va aggiunto al momento.

Cosa aggiungere allo yogurt

Potete assolutamente sbizzarrirvi, anzi fatelo. Lo yogurt casalingo è perfetto a colazione con granola, cereali e frutta. È straordinario anche nei frullati e spalmato sul pane integrale insieme alla composta di frutta o al miele.
Potete utilizzarlo anche nell’impasto di torte e biscotti perché rende la consistenza più morbida e umida ed è perfetto per preparare salse d’accompagnamento a pesce o verdure al vapore insieme a erbe aromatiche e spezie.
Se lo yogurt bianco non vi piace, frullate della frutta e aggiungetela oppure dolcificatelo con confettura o sciroppo d’acero, arricchitelo con granella di frutta secca o gocce di cioccolato, o profumatelo con un po’ di caffè ristretto.

La ricetta da non perdere: la panna cotta allo yogurt

Ingredienti: 250 ml di panna fresca, 125 ml di latte intero, 190 g di yogurt, 1 cucchiaino di essenza di vaniglia, 60 g di zucchero a velo, 6 g di gelatina in fogli
Procedimento: Per prima cosa ammollate la colla di pesce in acqua fredda. Scaldate il latte con la panna e lo zucchero e poi aggiungete la colla di pesce strizzata. Lasciate raffreddare un po’ e mescolate tutto con lo yogurt. Versate il composto in più coppette e lasciatelo raffreddare.
Questa panna cotta è perfetta con i frutti di bosco, ma potete arricchirla come preferite, utilizzando la frutta di stagione che più vi piace.

Come preparare lo yogurt in casa: le yogurtiere da non perdere

La yogurtiera SEB Multi Délices Express ha 12 vasetti da 140 ml e un programma express per cui in 4 ore lo yogurt è pronto. Con questa macchina si possono preparare anche latticini e formaggi bianchi. Una tecnologia a vapore avanzata per risultati straordinari.
Super super consigliata, la trovate su Amazon a 135,45 euro.

MVPOWER Yogurtiera Elettrica con Display LCD è in acciaio inossidabile con 7 vasetti in vetro 180ml. Il timer da 8h a 48h offre un tempo di incubazione più lungo per le diverse culture attive. Si può impostare per avere lo yogurt pronto all’ora desiderata.
Su Amazon la trovate a 31,14 euro.

Ariete 621/1 Yogurella è la yogurtiera Elettrica che ha anche l’accessorio per yogurt greco. La trovate su Amazon ad un super prezzo di 16,39 euro con 2 cestelli da 1 Litro e 1,5 Litri che permettono di ottenere una generosa dose di yogurt e sono comodamente riponibili in frigorifero grazie al coperchio salva freschezza Con l’apposito filtro in dotazione otterrete uno yogurt greco super cremoso.
Il rapporto qualità prezzo è straordinario!

ROMMELSBACHER JG 80 Jona è la macchina per yogurt e formaggio fresco con 4 bicchieri in ceramica da 125 ml e 2 contenitori in vetro. Su Amazon la trovate a 66,31 euro che per le sue prestazioni è un prezzo super!
Ha 4 programmi preimpostati con diverse temperature: yogurt naturale (42 °C), yogurt vegano/senza lattosio (38 °C), formaggio fresco (30 °C), estratto di erbe (55 °C).

Anche Moulinex propone Yogurteo, la macchina con 7 vasetti che prepara lo yogurt in 15 ore e può essere programmata. Un segnale acustico avvisa quando il prodotto è pronto.
La trovate su Unieuro a 47 euro con un risparmio di 29,99 euro.

Se volete provare i fermenti quelli di My.Yo sono ottimi e su Amazon trovate la confezione a 13,10 euro. I batteri per lo yogurt contenuti nella confezione da 6 x 5 g sono sufficienti per la preparazione di 30 l di yogurt.

Translate »