Uova ripiene contemporanee

Uova ripiene contemporanee

Uova ripiene: come rassodarle alla perfezione?
Uova ripiene: la ricetta svuotafrigo
Uova ripiene: come conservarle?
Uova ripiene sì… ma moderne!
Uova ripiene sì… ma moderne!

I suoceri si sono autoinvitati a pranzo domenica e non avete tempo di fare la spesa? Oppure gli amici vi sono piombati in casa e vi sembra brutto non farli restare per cena, ma non sapete cosa proporre in tavola?

Tranquilli, niente panico: tutti hanno in casa sempre delle uova, o quantomeno sono un ingrediente economico e che non richiede particolari condizioni di conservazione, ragion per cui potete salvare la cena con un classicone di sempre: le uova ripiene.

Facili da cucinare, si prestano sia come antipasto, ma anche come idea aperitivo o come secondo freddo e molto estivo. Prepararle è semplice, ma forse mancano le idee per renderle un po’ più sfiziose oltre alle solite uova ripiene alla maionese e tonno.

Qui sotto allora vi proponiamo tre ricette di uova ripiene con ingredienti un po’ diversi dal solito; nella nostra gallery, invece, trovate qualche consiglio utile per cucinarle al meglio.

Uova ripiene con mousse di avocado

Per questa ricetta, vi occorrono: 8 uova, 8 filetti di acciughe sott’olio, 2 avocado, 1 pomodoro, 1 spicchio d’aglio, 1 limone, peperoncino, aneto fresco, olio extravergine d’oliva e sale qb.

Procedimento. Fate rassodare le uova in acqua bollente, poi sgusciatele e lasciatele raffreddare. Ora preparate la mousse, cominciando a schiacciare l’aglio fino a ridurlo in crema e unendolo all’olio. Nel mentre, fate sbollentare il pomodoro, poi passatelo sotto l’acqua fredda per spellarlo, dopodiché tagliatelo a tocchetti. Ora prelevate il nocciolo ai due avocado e svuotateli con un cucchiaino della polpa, che metterete in un mixer insieme all’olio all’aglio, al succo del limone e al pomodoro. A questo, aggiungerete anche i tuorli sodi delle uova. Frullate tutto, ottenendo una purea, che aggiusterete di sale e peperoncino (se gradito) e con la quale riempirete le uova. Dopo averle riempite, le guarnirete con metà filetto d’acciuga ciascuna, che avrete precedentemente sciacquato sott’acqua e asciugato con della carta da cucina, e una fogliolina d’aneto.

Uova ripiene con tartare di verdure sottaceto

Per questa ricetta vi occorrono: 8 uova, 8 filetti di acciughe sott’olio, verdure sottaceto e maionese qb.

Procedimento. Fate rassodare le uova in acqua bollente, poi sgusciatele e lasciatele raffreddare. Con l’aiuto di una mezzaluna, tritate finemente i sottaceti e i filetti di acciuga, poi in una ciotola uniteli ai tuorli sodi e a 4 cucchiai di maionese. Mescolate il tutto e con il composto, riempite gli albumi sodi.

Uova ripiene con mascarpone ed erba cipollina

Per questa ricetta vi occorrono: 8 uova, 140 g mascarpone, 4 cucchiaini di erba cipollina, sale e pepe qb.

Procedimento. Fate rassodare le uova in acqua bollente, poi sgusciatele e lasciatele raffreddare. Nel mentre, in una ciotola, versate il mascarpone e l’erba cipollina, cui aggiungerete i tuorli sodi, insieme a un pizzico di sale e pepe. Amalgamate bene con un cucchiaio, poi farcite gli albumi con il composto ottenuto.

Translate »