Tripla torta con crema e frutti rossi

Tripla torta con crema e frutti rossi

Per la ricetta della tripla torta con crema e frutti rossi, sciogliete il burro a bagnomaria, insieme con il cioccolato bianco spezzettato. Quando sarà completamente fuso, versatelo in una ciotola e mescolatevi il latte freddo. Montate le uova con lo zucchero, utilizzando le fruste elettriche, per 7-8 minuti, finché non saranno spumose. Aggiungete alle uova il composto di burro e cioccolato; profumate con la scorza grattugiata di un limone, un mandarino e mezza arancia. Unite infine le farine, il lievito e un pizzico di sale. Amalgamate con una frusta. Versate l’impasto così ottenuto in tre stampi a cerniera (diametro 18 cm) , foderati con carta da forno, poi imburrata e infarinata. Infornate a 170°C per 30 minuti. Sfornate le torte, sformatele e lasciatele raffreddare completamente.
Per la crema: Profumate 50 g di panna con 2-3 telle di anice; lasciatele in infusione per 15-20 minuti. Mettete la gelatina a bagno nell’acqua. Mescolate il mascarpone con il miele e 4 cucchiai di Grand Marnier. Scaldate la panna con le stelle di anice, senza farla bollire. Filtratela, quindi scioglietevi la gelatina strizzata. Lasciate raffreddare 2 minuti, quindi versate nel mascarpone. Montate 300 g di panna e incorporateli al mascarpone.
Per completare: Livellate la superficie delle tre torte, tagliando eventuali rigonfiamenti, in modo da ottenere tre basi piatte. Decoratene due con la crema al mascarpone e mettetele a riposare in frigorifero per 1 ora. Toglietele dal frigo e sovrapponetele. Aggiungete anche l’ultima torta, come terzo strato. Decoratela con la crema rimasta e frutta fresca e secca a piacere. Spolverizzate con zucchero a velo.

Translate »