Triglie ripiene di catalogna

Triglie ripiene di catalogna

Per la ricetta delle triglie ripiene di catalogna, ammollate le fave in acqua per 1 ora, quindi lavatele con cura e lessatele per 1 ora con una presa di sale. Scolatele, conservando l’acqua di cottura. Mondate lo scalogno, tagliatelo a fettine e rosolatelo in una casseruola con 2 cucchiai di olio per 2-3 minuti; unite le fave lessate, regolate di sale e cuocete per 25-30 minuti, bagnando di tanto in tanto con un mestolino della loro acqua di cottura. Alla fine frullate tutto.
PER IL RIPIENO DELLE TRIGLIE: Ammollate l’uvetta nel vino bianco, scolatela e tritatela grossolanamente. Mondate la catalogna e cuocetela in acqua bollente salata per 15 minuti; raffreddatela in acqua ghiacciata, tritatela e insaporitela in padella con 2 cucchiai di olio e l’aglio schiacciato con la buccia per 10 minuti. Eliminate l’aglio e mescolate la catalogna con l’uvetta, il pecorino grattugiato, le foglioline di un rametto di maggiorana tritate grossolanamente e la scorza grattugiata di mezza arancia.
PER LE TRIGLIE: Pulitele come si fa con le alici: staccate la testa, apritele a libro, eliminate i visceri e la lisca lasciando i filetti attaccati. Distribuite il ripieno di catalogna all’interno delle triglie e richiudetele. Adagiatele su una teglia rivestita con carta da forno, conditele con olio, sale e pepe e infornatele a 280°C in modalità grill per 6-7 minuti. Servite le triglie con la crema di fave.