Tortellini in brodo

Tortellini in brodo

Per la ricetta dei tortellini in brodo, fondete una noce di burro in padella con qualche foglia di salvia, una di alloro e un rametto di rosmarino; fatevi rosolare le fettine di lonza da una parte e dall’altra con una macinata di pepe e un pizzico di sale. Tritatele nel mixer con 1 cucchiaiata del loro intingolo, aggiungete la mortadella e il prosciutto crudo e tritate ancora. Raccogliete il composto in una ciotola, incorporate il parmigiano grattugiato, l’uovo, una grattugiata di noce moscata e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.
PER LA PASTA: Formate la fontana con la farina, rompetevi all’interno le uova e aggiungete una presa di sale. Iniziate a sbattere l’uovo con la forchetta incorporando la farina un po’ alla volta. Amalgamate il composto con la spatola e poi impastatelo con le mani fino a ottenere una consistenza liscia ed elastica. Coprite la pasta con la pellicola e ponetela a riposare in frigorifero per 1 ora. Stendetela infine in una sfoglia spessa 1 mm e tagliatela in quadrati di 3 cm.
Ponete una piccola noce di ripieno al centro di ogni quadrato e chiudetelo a triangolo. Schiacciate intorno al ipieno per fare uscire l’aria, quindi sovrapponete i due angoli alla base e sigillateli creando i tortellini. Portate il brodo a bollore e cuocetevi i tortellini appena fatti per 2 minuti (se li avrete lasciati riposare, servirà qualche minuto di cottura in più). Serviteli con il brodo.

Translate »