Torta senza lievito alla frutta, la ricetta della zia Anna

Torta senza lievito alla frutta, la ricetta della zia Anna

Ho trovato la ricetta della torta senza lievito alla frutta, scritta a matita e scolorita, in un foglietto dentro all’agenda telefonica appartenuta alla zia Anna. Ho subito ricordato le nostre vacanze in Croazia quando, sue ospiti, all’arrivo ci accoglieva con la sua deliziosa torta sulla tavola. Lei la proponeva con le pesche, ma si può fare anche con altra frutta come ad esempio ananas o fragole. Vi propongo la sua ricetta, proprio come la faceva lei, ma state attenti: dopo la prima fetta è impossibile fermarsi!

La ricetta della torta senza lievito alla frutta

Ingredienti per la torta:

6 uova,180 gr di zucchero velo,120 gr di farina setacciata,20 gr di burro stemperato, succo e buccia grattugiata di 1 limone non trattato, un pizzico di sale

Ingredienti per la crema di pesche: 3oo ml di latte, 6 cucchiai di zucchero, 3 cucchiai di farina (o fecola), 4 grosse pesche (o 5/6 se piccole)

Metodo

Separare i tuorli d’uovo dall’albume, metterli in una terrina con lo zucchero e, con una frusta, lavorarli affinché diventino gonfi e spugnosi. Aggiungere al composto la buccia grattata e il succo di limone. Montare a neve fermissima gli albumi e tenerli da parte. Aggiungere alla terrina il pizzico di sale. Delicatamente versare mescolando dal basso verso l’alto, con alternanza, la farina setacciata e gli albumi in più fasi. Infornare una tortiera imburrata in forno preriscaldato a 200 gradi (se ventilato a 180/190) per circa 40 minuti. Controllare la cottura con uno stuzzicadenti e far raffreddare.

Per la crema di pesche

Intiepidire il latte e prelevarne un poco per far sciogliere la farina. Frullare 3 pesche con lo zucchero (lasciarne da parte 1 o 2 per la guarnizione), unirle al latte facendole cuocere dolcemente per 5 minuti. Toglierle dal fuoco e aggiungere la farina sciolta e proseguire la cottura per 10 minuti a fuoco dolce o in alternativa a bagno maria per 15 minuti. Aggiungere il burro precedentemente sciolto e raffreddato.

Tagliare a metà la torta e farcire con la crema di pesche, coprirla con la stessa, decorare con le pesche a fettine sottili. Infine, se piace, aggiungere dei ciuffetti di panna montata.

 

Translate »