Torta salata d’estate

Torta salata d’estate

Per il guscio di pasta
Impastare brevemente 225 g di farina setacciata, 200 g di burro morbido a pezzetti, 100 g di mandorle tritate, 50 g di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato, 1/2 uovo e 1 tuorlo, un pizzico di cannella e una presa di sale. Dopo un riposo in frigo di 1 ora, stendere la pasta e con essa foderare uno stampo per crostate (ø 22 cm). Foderare con carta da forno, riempire con legumi secchi e infornare
a 200 °C per 20 minuti circa.

Per il ripieno
Saltare velocemente in padella le verdure di stagione con un pizzico di sale: qui 3 peperoni friggitelli, 2-3 anelli di peperoni rosso e giallo, 2 zucchine tagliate per il lungo, 1 cipolla di Tropea tagliata a spicchi. A parte, preparare un composto sbattendo 2 uova e 2 tuorli con 120 g di latte, 100 g di panna fresca, sale e pepe.

Per completare
Dopo avere sfornato il guscio di pasta, eliminare carta e legumi e riempire con le verdure e il composto di uova. Cuocere di nuovo in forno a 180 °C per 35 minuti. Sfornare la torta e cospargerla con semi di papavero.

Translate »