Torta cruda al cioccolato e amarene

Torta cruda al cioccolato e amarene

L’amarena ha un solo nome, e per definizione è quella nel vaso bianco e blu di sciroppo che tutti abbiamo mangiato almeno una volta nella vita. Da cinque generazioni e in oltre 100 paesi del mondo.

Il modo più comune per usarla è semplicemente versata sul gelato, a generose cucchiaiate, ma l’Amarena Fabbri la si può anche cucinare in ricette dolci o salate. A Lecce la mettono nei pasticciotti, a Napoli sopra le zeppole. L’abbinamento perfetto? Con il cioccolato, come in questa ricetta senza glutine e senza forno, ideata da Chef in Camicia, facile e veloce da preparare (ma poi servono almeno 3 ore in frigorifero).

Ingredienti per una tortiera da 18 cm

12 amarene di Amarena Fabbri
300 g di cioccolato fondente
200 g  di panna fresca
20 g di cacao amaro

Procedimento

Tritare il cioccolato e fonderlo a bagnomaria, quindi incorporarvi il cacao amaro setacciato. Scaldare la panna e unire il cioccolato fuso, quindi frustare finché il composto sia ben amalgamato.

Riporre in una tortiera, quindi appoggiare le amarene lasciandone metà affiorare dall’impasto e far rassodare in frigorifero per almeno 3 ore. Decorare con cacao in polvere.

Translate »