Tiramisù: 10 errori comuni

Tiramisù: 10 errori comuni

Tiramisù, ricetta classica
Tiramisù di pere con mousse alla vaniglia
Tiramisù estivo
Tiramisù al cocco e zenzero
Tiramisù alla frutta
Tiramisù ai lamponi
Tiramisù di yogurt e caffè
Tiramisù di yogurt e frutta
Caffelatte tiramisù
Tiramisù ai frutti di bosco
Tiramisù al cocco
“Tiramisù” alle more di gelso
Tiramisù non tiramisù
Tiramisù soffice con cioccolato bianco

In dubbio sul dolce da preparare, fate il tiramisù che è sempre una certezza. Piace a tutti, anche ai bambini, ed è facile, veloce ed economico.

Savoiardi o Pavesini?

A voi la scelta, anche se la risposta è solo e sempre una per i cultori di questo dessert: Savoiardi.
In effetti il risultato è completamente diverso se si utilizzano questi biscotti che sono più alti e spugnosi e assorbono meno caffè. La consistenza risulterà quindi meno cremosa e leggermente più compatta.
L’unica accortezza è non bagnarli troppo perchè altrimenti il caffè in eccesso bagna la crema di mascarpone.
Come sistemarli nella pirofila? Semplicemente dritti, con la parte zuccherata verso l’alto.

Con un poco di zucchero…

Lo zucchero non va semplicemente montato con le uova, ma va dosato seguendo la regola del metà e metà.
Quindi una parte verrà montata con i tuorli e un’altra con gli albumi.
In questo modo la crema sarà morbida e compatta allo stesso tempo e lo zucchero non lascerà traccia di sé.
Potete utilizzarlo anche sciolto, bollente e leggermente caramellato se volete pastorizzare le uova.

Panna si o no?

Nella ricetta classica non si parla di panna montata, ma a qualcuno piace utilizzarla al posto dell’albume a neve.
Se decidete di utilizzarla per dare più copro e gusto alla crema va bene, ma se è solo per eliminare una parte di uova perchè non ne amate il retrogusto vi suggeriamo di adottare altri trucchetti, per esempio aggiungete del marsala ai tuorli mentre li montate con lo zucchero.

Caffè, tè…

Non c’è dubbio, nel tiramisù va il caffè, e deve essere buono e ristretto.
Per rendere il dolce meno forte potete diluire il caffè con un po’ di acqua o potete utilizzarlo decaffeinato, mentre vi sconsigliamo il caffè americano che è meno saporito e quindi non troppo adatto questa preparazione.
E se ci sono bambini a tavola optate per l’orzo, ma questa è l’unica eccezione.
Per tutte le varianti del tiramisù che prevedono la frutta, invece, scegliete il tè, il latte o il succo di mela che ha un gusto delicato che si sposa bene con tutto.
E per dare una spinta in più, aggiungete un po’ di liquore! Con la frutta sta bene il limoncello, mentre con il tiramisù classico il rum.

Ognuno ha i suoi segreti quando si tratta di preparare un ottimo tiramisù, ma a volte si possono commettere dei piccoli errori. Noi ve ne proponiamo almeno 10. Fate attenzione!

Translate »