Tagliatelle con panna e funghi misti

Tagliatelle con panna e funghi misti

Per la ricetta delle tagliatelle con panna e funghi misti, impastate la farina con i tuorli e l’uovo e lavorate il composto finché non diventa omogeneo. Fatelo riposare per 30 minuti coperto con la pellicola. Stendete la pasta poca per volta in sfoglie non troppo sottili, quindi tagliatele in tagliatelle larghe circa un cm.
Per la crema: montate 50 g di panna e amalgamatela con il formaggio caprino.
Per il sugo: Pulite tutti i funghi e tagliateli a pezzetti, tranne i chiodini, che potrete lasciare interi.
Mettete a bollire una casseruola di acqua salata per cuocere la pasta. Rosolate i funghi in un’ampia padella con 60 g di burro e fateli colorire bene per 2-3 minuti, senza salarli per evitare che rilascino troppa acqua. Aggiungete quindi 150 g di panna e fatela restringere per 2 minuti, con l’aggiunta di un mestolino di acqua di cottura della pasta. Cuocete le tagliatelle per circa 3 minuti dalla ripresa del bollore; scolatele e trasferitele nella padella dei funghi. Conditele saltandole nella padella, con un filo di olio. Infine, profumate con erbe fresche spezzettate. Completate la pasta con ciuffi di crema al caprino.

Translate »