Strudel: tutte le ricette per farlo buono come quello della nonna

Strudel: tutte le ricette per farlo buono come quello della nonna

Mele, uvetta, cannella, ma anche marmellate e creme delicate: in ogni casa lo strudel ha un profumo e una consistenza diversa e nasce da tradizioni semplici e antiche che troppo spesso rischiamo di non ereditare.
Ma non dobbiamo perderci d’animo, il nostro ricettario contiene tutte le risposte che stiamo cercando. Ricette classiche, variazioni fantasiose, consistenze differenti per incontrare i gusti di tutti e sperimentare lo strudel in 15 imperdibili ricette: strudel di pasta fillo con frutta di stagione, di ricotta, alle ciliegie, girelle di strudel all’albicocca, con ricotta e fragole, di pere abate, di pere, piccoli strudel di mele e fragoloni, di mele con biscotti, di pesche noci e rum, di arance e mele, di prugne e mandorle e tranci di strudel di albicocche con salsa al limone.

Se invece ricordate uno per uno gli ingredienti del ripieno che si preparava a casa quando eravate piccoli, ma vi sfugge la ricetta dell’impasto, eccola in semplici passi.

Ingredienti per 6 persone

150 g farina – 50 g burro morbidissimo – 1 uovo – sale

Procedimento

Mescolate gli ingredienti in una ciotola, con un cucchiaio di acqua. Impastateli con le mani finché si amalgamano in un composto un po’ colloso. Trasferite il composto sulla spianatoia e lavoratelo per alcuni minuti, finché non sarà diventato liscio ed elastico. Quando l’impasto sarà abbastanza elastico da riuscire a tirarlo senza che si rompa, raccoglietelo in una piccola palla e fatelo riposare sotto una pentola calda per 40’. Stendete il panetto su un canovaccio infarinato, dapprima con il matterello, poi con le mani: mettetele sotto la sfoglia con il dorso in alto, allargando la pasta fino a che non sarà quasi trasparente.  Servitevi del canovaccio per arrotolare la pasta strudel, dopo che avrete disposto il ripieno sulla superficie. Il canovaccio vi servirà anche per trasferire il rotolo dalla spianatoia alla placca per la cottura.

Una volta farcito e cotto, perché non servirlo tiepido con una pallina di gelato fior di latte?

Ecco le nostre 15 ricette per lo strudel

Translate »