Sorbetto, gelatine e frutta d’estate | CucinoFacile.it

Sorbetto, gelatine e frutta d’estate

CI01707.pdf

Per la ricetta del sorbetto, gelatine e frutta d’estate, ammollate in acqua la gelatina. Ricavate la scorza di 1 dei 2 pompelmi e tenetela da parte, poi tagliateli entrambi a metà e ricavatene il succo; pesatene 200 g e portatelo a bollore in una casseruolina con le scorze tenute da parte, 40 g di zucchero e 50 g di acqua.

Fuori del fuoco scioglietevi la gelatina strizzata e distribuite tutto in uno stampo multiplo di silicone, come quelli per fare il ghiaccio (il nostro è da 24 semisfere di ø 3 cm). Ponete lo stampo in frigo per 30-40’, finché il composto non si rassoderà assumendo la consistenza della gelatina. Frullate le more con 125 g di zucchero, unitevi 100 g di acqua e proseguite ottenendo un frullato; passatelo al setaccio per eliminare i semini, quindi trasferitelo in gelatiera e mantecatelo per circa 30’, finché non acquisterà la consistenza di un sorbetto.

Mondate e tagliate a pezzetti la mela, la pesca, le prugne, l’anguria e il melone, distribuiteli su un vassoio di portata, quindi completate con i mirtilli, i ribes e le fragoline e portate in tavola con il sorbetto di more e le semisfere di gelatina al pompelmo.

Translate »