Sophia Loren: apre il primo ristorante pizzeria a Firenze | CucinoFacile.it

Sophia Loren: apre il primo ristorante pizzeria a Firenze

Sophia Loren Original Italian Food
Sophia Loren Original Italian Food
Sophia Loren Original Italian Food
Sophia Loren Original Italian Food
Sophia Loren Original Italian Food
Sophia Loren Original Italian Food
Sophia Loren Original Italian Food
Sophia Loren Original Italian Food
Sophia Loren Original Italian Food
Sophia Loren Original Italian Food
Sophia Loren Original Italian Food
Sophia Loren Original Italian Food

E’ dedicata tutta a lei la nuova catena ristoranti pizzerie, alla nostra Sophia Loren. Il giorno dopo la premiazione degli Oscar 2021 e nel primo giorno di riapertura in zona gialla, ha aperto i battenti e acceso i fuochi da Sophia Loren Original Italian Food nella città di Firenze, in via de’ Brunelleschi numero 11, nei locali che furono di Unicredit, tra piazza Repubblica e Piazza Duomo.

L’ ambizioso progetto è frutto della visione di Luciano Cimmino, imprenditore presidente di Pianoforte Holding a cui fanno capo i brand Yamamay, Carpisa e Jaked. Sophia Loren Original Italian Food a Firenze è il primo di una serie di aperture a livello internazionale: seguiranno Napoli e Milano, poi all’estero a Dubai e Miami, Hong Kong e Shanghai.

Sophia Loren
Sophia Loren

Sophia Loren Original Italian Food: in cucina

Impronta totalmente campana per il nuovo ristorante pizzeria di Sophia Loren – del resto, anche lo stesso Luciano Cimmino è campano, non ci stupiamo! L’offerta pizzeria arriva dalle sapienti mani di Francesco Martucci dei I Masanielli di Caserta, mentre a guidare la cucina è niente meno che Gennaro Esposito, chef due stelle Michelin alla Torre del Saracino. Lo chef ha portato dentro il progetto anche un altro suo fidato, il pasticcere Carmine Di Donna.

Sophia Loren Original Italian Food: la location

La nuova location per gourmet si sviluppa su tre livelli per 1.500 mq, con tanto di portici con 60 posti all’esterno che subito oggi verranno allestiti come da decreto governativo. Un ristorante sofisticato ed accogliente, progettato dallo Studio Redaelli e Associati, in collaborazione con Costa Group, l’azienda specializzata da oltre 40 anni nella progettazione e arredamento per il Food & Beverage, che avevamo già conosciuto per la collaborazione innovativa sulla risotazione anti-covid con Francesco Panella. Franco Costa, Presidente Costa Group, commenta “è stato un privilegio aver partecipato, con la creazione di arredi unici e memorabili, a questo magnifico progetto”.

Translate »