Sformatini di fave

Sformatini di fave

Per la ricetta degli sformatini di fave, mondate la barba di frate e scottatela in acqua bollente salata per 1 minuto. Scottate in acqua bollente salata le taccole per 3 minuti e raffreddatele in acqua ghiacciata. Sgranate le fave, scottatele in acqua bollente salata per 3 minuti, quindi raffreddatele e pelatele. Frullate con un frullatore a immersione 160 g di fave, il formaggio caprino, 100 g di formaggio pecorino a tocchetti, le uova, mezzo peperoncino a pezzetti, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Imburrate 6 stampini (ø 7 cm, altezza 5 cm), distribuitevi il composto di fave e infornate a 150 °C per 40 minuti circa. Aromatizzate 3 cucchiai di olio con un peperoncino fresco tagliato a rondelle e un pizzico di sale. Sfornate gli sformatini, distribuiteli nei piatti, conditeli con l’olio aromatizzato e guarniteli con le taccole, la barba di frate, le fave rimaste e 100 g di formaggio pecorino tagliato a fettine.

Translate »