Scorfano in guazzetto con frutti di mare

Scorfano in guazzetto con frutti di mare

Per la ricetta dello scorfano in guazzetto con frutti di mare, Sbucciate e tritate lo spicchio di aglio. Tagliate i pomodorini a pezzetti. Pulite il pesce misto, eliminando teste e interiora, tagliatelo a pezzetti e rosolatelo in una casseruola con l’aglio e 2 cucchiai di olio. Aggiungete un bicchiere di vino bianco, fate evaporare, unite i pomodorini, 2 foglie di basilico, un rametto di maggiorana, sale e pepe. Coprite con acqua e cuocete per 30 minuti, quindi passate tutto
con il passaverdure. Sbucciate le patate, tagliatele a tocchetti e unitele al guazzetto
di pesce, insieme alle olive; proseguite la cottura per 10 minuti.
Rosolate i filetti di scorfano in una padella con 2 cucchiai di olio dalla parte della pelle per 1-2 minuti, quindi uniteli al guazzetto e proseguite la cottura per 8 minuti. Tostate le fette di pane per 1 minuto per lato in una padella con un cucchiaio di olio.
Fate aprire le cozze in una casseruola con 1 cucchiaio di olio, quindi eliminate la metà dei gusci. Aggiungete al guazzetto cozze, vongole e gamberetti e mescolate delicatamente, proseguendo la cottura per 1 minuto. Servite lo scorfano in guazzetto, accompagnandolo con il pane tostato e decorando a piacere con 20 g di salicornia sbollentata in acqua salata per un minuto.