Scoprire l’Italia: i borghi da visitare almeno una volta

Scoprire l’Italia: i borghi da visitare almeno una volta

I borghi più belli di Italia
Tellaro – Liguria
Orta San Giulio – Piemonte
Castelmazzano – Basilicata
Castiglione di Sicilia – Sicilia
Otranto – Puglia
Conca dei Marini – Campania
Arquà Petrarca – Veneto
Venzone – Friuli Venezia Giulia
Bobbio – Emilia Romagna

L’incontro tra le parole inglesi stay e vacation dà vita a una nuova parola, staycation, che racconta molto bene l’estate degli italiani quest’anno: sì alle ferie, ne abbiamo tutti bisogno, ma senza spostarsi troppo, sfruttando il più possibile il nostro patrimonio naturale, paesaggistico, storico. Perché l’Italia, non c’è bisogno di ricordarlo, ha tantissimo da regalarci.

Le soluzioni sono quindi dietro l’angolo: tra chilometri di coste, montagne, campagna, città d’arte, oggi scegliamo di visitare virtualmente i piccoli borghi, arroccati, a volte dimenticati, piccole chicche fuori dal tempo, perfetti per una gita o una vacanza un po’ più lunga.

I borghi di Italia

Sono più di 300, caratterizzati da un patrimonio naturale e architettonico certificato dalle Belle Arti: meno di 6000 persone, tesori di arte, storia e tradizioni gastronomiche. Amati dalla tv, conoscete tutti il programma Il Borgo dei Borghi che ogni appunto stila questa classifica, promossi da associazioni (l’Associazione Borghi più Belli di Italia e Borghi Autentici d’Italia, solo per citarne due delle più famose) che con grande passione aiutano nella preservazione di questi beni, ai borghi è dedicato anche un festivall Festival nazionale dei Borghi più belli d’Italia, a Fico Eataly World nel periodo di Novembre. Il parco tematico dedicato all’agroalimentare e alla gastronomia di Bologna dedica una tre giorni alla scoperta di alcuni dei luoghi più belli di Italia, meno noti ma assolutamente da visitare.

Borghi da visitare in treno

Grazie a un accordo tra Trenitalia e I Borghi più belli di Italia, potrete visitare i borghi in treno: l’obiettivo è quello di valorizzare questo grande patrimonio e rendere accessibili luoghi difficili da raggiungere. Per il momento sono questi 25:

Ecco la lista dei luoghi da raggiungere con Trenitalia regionale che ha attivato più di 580 collegamenti al giorno:

  • Valle D’Aosta: Bard;
  • Piemonte: Mombaldone – Orta San Giulio – Vogogna;
  • Liguria: Moneglia – Finalborgo – Laigueglia – Borgio Verezzi – Campo Ligure – Vernazza;
  • Trentino A.A.: Chiusa – Egna – Vipiteno;
  • Veneto: Montagnana;
  • Friuli Venezia Giulia: Venzone;
  • Emilia Romagna: Brisighella;
  • Toscana: Buonconvento;
  • Marche: Grottammare;
  • Umbria: Castiglione Del Lago – Spello – Passignano Sul Trasimeno;
  • Abruzzo: Tagliacozzo;
  • Campania: Vietri Sul Mare;
  • Calabria: Chianalea;
  • Sicilia: Cefalù.

I borghi più belli di Italia: la classifica 2020

Quindi dalla Valle d’Aosta all’Abruzzo, dalla Sicilia al Trentino, ecco nella nostra gallery i borghi che potrebbero diventare meta della nostra staycation post Covid-19: una vacanza di prossimità, alla riscoperta del nostro meraviglioso territorio, scenografico, folkloristico, spettacolare e gustosto. Perché non dimentichiamoci che ogni borgo nasconde – neanche troppo – la meravigliosa cultura gastronomica italiana.

 

Translate »