Schisola lombarda: polenta e taleggio da leccarsi i baffi | CucinoFacile.it

Schisola lombarda: polenta e taleggio da leccarsi i baffi

Al sugo
Il brie
La salvia
Con il burro aromatizzato
Il vino con la schisola

La schisola lombarda è un piatto tipico della cucina bergamasca che fa parte delle ricette povere (e come sempre accade molto gustose) che la tradizione contadina regionale ha conservato nel tempo.

Si tratta di un piatto a base di polenta e taleggio, saporito e semplice da fare, adatto al pranzo e alla cena, da servire come piatto unico o per accompagnare altre preparazioni.

Si usa il taleggio, formaggio tipico del bergamasco, perfetto da far gratinare in forno con la polenta e per dare alla schisola lombarda il caratteristico sapore. La preparazione è semplice e veloce, ideale per riscaldare le giornate invernali.

Schisola lombarda: la ricetta

Ingredienti

Per preparare questo piatto tipico della tradizione culinaria lombarda vi serviranno: 350 g di farina gialla per polenta, 300 g di formaggio taleggio, 1 l di acqua, sale e olio extravergine di oliva.

Procedimento

La schisola lombarda, come detto, si prepara in pochissimo tempo e senza (troppe) difficoltà. Si inizia mettendo sul fuoco in una pentola capiente l’acqua con un pizzico di sale grosso e, quando l’acqua inizia a bollire, si aggiunge a poco a poco la farina di polenta gialla. Bisogna lasciar cuocere per circa 45 minuti il composto, mescolando di frequente e in modo intenso, per evitare che polenta diventi grumosa.

Quando la polenta è pronta si deve far raffreddare un attimo e poi dividerla in pezzi (sei o otto, dipende dalle dimensioni che volete dare al piatto). Dopo aver imburrato la teglia (o averla foderata con della carta forno) si guarniscono con del taleggio a dadini i pezzi di polenta e si mettono in forno (già caldo) a 200° per circa 5 minuti o comunque fino a che il formaggio sarà completamente sciolto e abbia fatto la tipica crosta.

La schisola lombarda – secondo la tradizione – va mangiata bollente, ma è buona anche leggermente tiepida. Dipende, come sempre, dai gusti!

Translate »