Schiacciatina toscana, la versione dolce

Schiacciatina toscana, la versione dolce

È la focaccetta all’olio delle merende lungo il litorale toscano: per lo più imbottita con salame toscano o finocchiona (salume locale aromatizzato con semi di finocchio), in versione dolce si farcisce con crema alla nocciolaPer la ricetta della schiacciatina toscana dolce, mescolare 250 g di farina 00 con 50 g di semola di grano duro rimacinata, quindi impastare con 8 g di lievito di birra fresco sbriciolato, 1 cucchiaino di zucchero semolato e circa 160 g di acqua. Quando la farina avrà assorbito l’acqua, unire 5 g di sale e cominciare ad aggiungere, poco per volta, 50 g di olio extravergine. Lavorare l’impasto finché non sarà ben amalgamato e liscio. Coprire con un canovaccio e lasciare lievitare in una ciotola per circa 1 ora. Dividere poi l’impasto in 4 panetti e stenderli in 4 tegliette (ø 18 cm) unte di olio. Lasciare lievitare ancora per 30 minuti, quindi schiacciare leggermente l’impasto con la punta delle dita, sistemandolo negli stampi; spennellare la superficie di olio, quindi infornare a 210 °C per 15-18 minuti. Sfornare, tagliare a metà e farcirle con 2 cucchiai di crema di nocciola.

Translate »