Rustico leccese, la ricetta tipica pugliese

Rustico leccese, la ricetta tipica pugliese

Diffuso in tutto il Salento, questo fagottino di sfoglia si trova in forni, bar, panetterie e chioschi sulle spiagge. Classico, con besciamella, pomodoro e mozzarella, oppure con aggiunta di prosciutto o con ricotta e spinaciPer la besciamella
Sciogliere 25 g di burro in una casseruola e stemperarvi 25 g di farina. Aggiungere quindi 250 g di latte freddo e portare a bollore mescolando, fino a ottenere una besciamella consistente. Salare, pepare, coprire con la pellicola e lasciare raffreddare.

Per i rustici
Spezzettare 250 g di pomodori pelati e lasciarli sgocciolare in un colapasta. Tagliare a dadini 125 g di mozzarella. Stendere sul piano di lavoro 500 g di pasta sfoglia e ritagliarvi 16 dischi (ø 9 cm), con un tagliapasta. Disporre su 8 di essi 1 cucchiaiata di besciamella, 1 cucchiaino di pomodori e qualche dadino di mozzarella. Spennellare il bordo dei dischi di base con 1 uovo sbattuto e coprirli con gli altri 8 dischi, pressando tutto intorno per chiuderli bene. Disporre i rustici in una placca foderata con carta da forno, spennellarli di uovo anche in superficie e infornarli a 190 °C per 20 minuti circa.

Translate »