Rotoli di frittata: belli, veloci e per tutti i gusti! | CucinoFacile.it

Rotoli di frittata: belli, veloci e per tutti i gusti!

Rotoli di frittata: con quanti ingredienti puoi prepararli?
Rotoli di frittata: con quanti ingredienti puoi prepararli?
Rotoli di frittata: con quanti ingredienti puoi prepararli?
Rotoli di frittata: con quanti ingredienti puoi prepararli?

La frittata è davvero la regina dei piatti veloci e facili da realizzare: basta sbattere delle uova, aggiungere gli ingredienti preferiti (o gli avanzi in frigo) e il piatto è fatto. Però, per non fare “la solita frittata”, possiamo presentarla qualche volta sottoforma di rotolo farcito.
I rotoli di frittata sono un modo veloce e originale per proporre qualcosa di diverso in tavola e non c’è davvero limite alla fantasia: si possono farcire come si vogliono.
Ecco qui sotto qualche esempio di ricetta, tutte firmate La Cucina Italiana. Da provare subito, anche come piatto freddo, ideali per picnic o per la pausa pranzo in ufficio.

Rotolo di frittata con feta e fiori di zucca

Per questo rotolo, il trucco di bontà sta nel renderlo… verde. Mondate, scottate e poi ripassate in padella delle erbette, che poi andranno aggiunte, sminuzzate, alle uova sbattute. Versate il composto su una leccarda, ricoperta di carta da forno, e dopo averlo livellato, infornate la frittata a 180° per circa 10 minuti. Fatela raffreddare, farcitela con dei tocchetti di feta e dei fiori di zucca aperti. Arrotolatela e infornatela di nuovo. Infine, fatela raffreddare e servitela a rondelle.

Rotolo di frittata alle fave

Le fave sono un legume tipico della bella stagione. Per questa ricetta, preparate la frittata in padella come al solito, ma non giratela, in modo da lasciare la superficie un po’ indietro con la cottura. Poi adagiatela su una leccarda, pronta per essere infornata, ma prima guarnitela con del pecorino a scaglie e delle fave. Arrotolatela e infornatela per circa 7 minuti a 150°. Sfornate, lasciate raffreddare e servite a rondelle, su un letto di misticanza.

Rotolo di frittata con ricotta e carciofi

Ricotta e carciofi è davvero un’accoppiata vincente in cucina, con quel mix di sapori delicati e pungenti. Utilizzateli per guarnire il vostro rotolo di frittata. Fate così: preparate la solita frittata in padella. Nel mentre, cuocete i carciofi in padella, tagliati a fettine sottili e lavorate la ricotta con sale e pepe. Spalmate la crema di ricotta sulla frittata pronta, aggiungete i carciofi, arrotolate, tagliate a rondelle e il piatto è pronto.

Rotolo di frittata allo speck e barba di frate

Per fare questo rotolo  per prima cosa, sbollentate la barba di frate, da unire sminuzzata al composto per la frittata. Distribuite il composto sulla leccarda, ricoperta di carta da forno, e infornate a 160° per circa 15 minuti. Lasciate raffreddare la frittata, nel mentre tagliate lo speck a striscioline e rendetelo croccante in padella. Guarnite la frittata con il bacon e i fiori di zucca mondati. Arrotolate e servite tagliata a rondelle.