Risotto con le nespole e branzino agli agrumi

Risotto con le nespole e branzino agli agrumi

Per preparare il risotto con le nespole e branzino agli agrumi, mescolate sale e zucchero con la scorza grattugiata di 1 lime, di 1 arancia e 30 g di zenzero, anch’esso grattugiato; massaggiate il filetto di branzino con questo misto aromatico; accomodate il pesce in una pirofila, ricopritelo completamente con tutto il misto, sigillate con la pellicola e ponete a marinare in frigo per 8 ore.
Preparate un olio aromatico: unite un bel ciuffo di timo a 50 g di olio e scaldatelo senza che raggiunga il bollore; spegnete e lasciate in infusione per 30 minuti circa.
Mondate e cuocete le nespole in casseruola con un filo di olio per eliminare la parte acquosa, così da ottenere una specie di composta; non aggiungete sale. Ci vorranno 10-15 minuti. Frullate tutto in purè, non troppo fine, e unite 1-2 cucchiai di yogurt.
Tostate il riso in casseruola solamente con una presa di sale; dopo circa 2 minuti bagnatelo con uno spruzzo di vino bianco e proseguire la cottura aggiungendo acqua bollente, fino a portare a cottura il risotto in 15-18 minuti. Spegnete, mantecate con un filo di olio e una noce di burro. Aggiustate di sale, se serve, e insaporite con una macinata di pepe.
Ripulite il filetto di branzino dalla marinata, tagliatelo in fettine molto sottili e conditelo con un filo di olio al timo.
Distribuite il risotto nei piatti, unite la composta di nespole, le fettine di branzino e completate con qualche mandorla a lamelle.

Translate »