Risotto cime di rapa e limone | CucinoFacile.it

Risotto cime di rapa e limone

Raccogliete in una casseruola 200 g di succo di limone e fatelo ridurre di un terzo. Aggiungetevi il miele e fatelo sciogliere. Lasciate raffreddare, quindi unite 150 g di olio extravergine e montate con un mixer a immersione, ottenendo una salsa.
Scottate le foglie intere di cima di rapa, quindi scolatele e asciugatele, stendetele su un piatto coperto con la pellicola, unta di olio. Coprite con altra pellicola, bucherellatela e mettete in microonde finché le foglie non saranno croccanti.
Mondate le cime di rapa e scottatele in acqua bollente salata, raffreddatele in acqua e ghiaccio, quindi scolatele e strizzatele leggermente.
Rosolatele in una padella con un filo di olio, 1 spicchio di aglio e 1 peperoncino, per 1-2 minuti. Scolatele dall’olio in eccesso, eliminate aglio e peperoncino e frullatele aggiungendo brodo vegetale fino a che non avrete ottenuto una crema.
Tostate il riso in una casseruola con un pizzico di sale, sfumatelo con uno spruzzo di Prosecco e portatelo a cottura unendo poco per volta il brodo vegetale (circa 1,5 litri). A 1 minuto dal termine della cottura, unite la crema di cime di rapa e mescolate.
Mantecate il risotto con il burro, un filo di olio, il parmigiano, sale e pepe.
Servitelo completando con la salsa di limone e guarnite con le foglie croccanti e scorza di limone grattugiata.

Translate »