Risotto allo zenzero

Risotto allo zenzero

Il risotto allo zenzero è un primo piatto decisamente particolare e probabilmente non adatto a tutti, ma vi garantisco che se siete amanti dello zenzero come me dovete assolutamente provarlo! Il vostro piatto avrà una spiccata nota speziata, quasi pungente, e sarà profumatissimo. Il gusto fresco e piccante al tempo stesso si sposa divinamente per contrasto alla cremosità del risotto per un connubio davvero senza pari… Insomma, io l’ho adorato, ora dovete farmi sapere che ne pensate voi di questo risotto zenzero e limone 😉
PS: se preferite addolcire un po’ la piccantezza dello zenzero, provate a sostituire l’olio con il burro e dateci dentro col parmigiano in fase di mantecatura 😉

Procedimento per preparare il risotto allo zenzero

Pelate e grattugiate lo zenzero.
Pelate anche il limone, stando attenti a non togliere la parte bianca, e tagliate le bucce alla julienne.

Tritate finemente la cipolla e fatela dorare in una casseruola con l’olio.
Aggiungete il riso e fatelo tostare, quindi unite anche metà zenzero e metà della buccia di limone.
Sfumate con il vino, quindi iniziate la normale cottura con il brodo caldo, aggiungendone altro man mano che viene assorbito.

A fine cottura aggiungete quello che resta di zenzero e limone, quindi mantecate con il formaggio.

Il risotto allo zenzeroè pronto, impiattate e servite subito.

Translate »