Risotto allo spumeggio, il primo delle grandi occasioni

Risotto allo spumeggio, il primo delle grandi occasioni

Risotto allo spumeggio: i consigli per prepararlo
Risotto allo spumeggio: i consigli per prepararlo
Risotto allo spumeggio: i consigli per prepararlo
Risotto allo spumeggio: i consigli per prepararlo

Il risotto con lo spumeggio è una ricetta resa famosa da Ugo Tognazzi che, oltre ad essere stato un grande attore, era anche un appassionato di cucina e un ottimo cuoco.
Vi consigliamo di preparare questa ricetta quando volete lasciare senza parole i vostri ospiti perché la presentazione super scenografica. Questo primo si prepara, infatti, con lo champagne o con lo spumante, e la cosa più divertente è che la bottiglia va servita all’interno del piatto di portata perché deve fare appunto “lo spumeggio”.
Ma cos’è questo spumeggio? Provate ad ad immaginare.

risotto-allo-spumeggio

L’effetto sorpresa spumeggiante

Come si fa lo spumeggio?
Una volta aperta la bottiglia di champagne o spumante si svuota un pochino e poi si avvolge con la carta stagnola. Poi si mette al centro di un piatto da portata abbastanza alto e si aggiunge tutto intorno il riso caldo.
A questo punto si versa un cucchiaino di zucchero all’interno della bottiglia che creerà una sorta di reazione chimica e farà fuoriuscire la schiuma direttamente sopra il risotto.
Questa è la fase più complessa dello spumeggio perché la schiuma non deve rendere il risotto troppo liquido: non appena vi accorgerete che è troppa, allontanate la bottiglia, mescolate tutto e servite, altrimenti farete un risotto in “un brodo di champagne”.

Come si prepara il risotto

Il risotto si prepara con la ricetta classica.
Tostate un chilo di riso Carnaroli o Vialone nano con olio e burro e con un po’ di cipolla tritata.
Quindi sfumate con il cognac e, quando l’alcool sarà evaporato, aggiungete pian piano del brodo vegetale.
A qualcuno piace aggiungere della panna fresca quasi a fine cottura per rendere il risotto più morbido e saporito, ma non è necessario.
Una volta pronto, mantecate il riso con burro e parmigiano e poi procedete allo spumeggio come vi abbiamo spiegato. Il riso deve essere caldissimo, quindi questo passaggio va eseguito in velocità.

Il risotto delle grande occasioni

Un risotto come questo è il piatto ideale per festeggiare una grande occasione in famiglia o con gli amici.
Non trattandosi di una ricetta molto nota, la maggior parte degli ospiti in genere resta a bocca aperta quando viene servita a tavola, sia per la presentazione scenografica del piatto che per la bontà di questo risotto dal gusto davvero molto particolare.

Translate »