Rigatoni cacio e cannella | CucinoFacile.it

Rigatoni cacio e cannella

Scaldate il brodo vegetale in una casseruola fino a circa 50 °C, quindi scioglietevi 180 g di pecorino grattugiato, a fuoco basso, mescolando
per circa 15-20 minuti.
Versate tutto in un frullatore e frullate alla massima potenza aggiungendo 50 g di burro, sale, pepe e 1 cucchiaio di olio. Lasciate raffreddare.
Cuocete la pasta in acqua bollente salata. Intanto, scaldate leggermente in una padella 1 cucchiaio di cannella, per far sprigionare meglio i profumi. Unite una noce di burro e un mestolo di acqua di cottura della pasta.
Scolate la pasta a metà cottura e versatela nella padella e, aggiungendo a poco a poco un po’ della sua acqua, finite di cuocerla.
Toglietela dal fuoco. Frullate con un mixer a immersione la salsa al pecorino e usatela per mantecare la pasta, unendo, se serve, altra acqua di cottura. Terminate con pecorino grattugiato, un filo di olio e cannella in polvere.

Translate »