“Premio Mesa”, come partecipare al concorso

“Premio Mesa”, come partecipare al concorso

Apre oggi la seconda edizione del concorso dedicato ai giovani chef e ristoratori sardi determinati a sviluppare le proprie competenze ed il proprio impegno nel settore. Il premio? Un Master di alta formazione presso l’Accademia Niko Romito offerto da Cantina Mesa per aumentare il patrimonio di competenze da poter restituire al territorio.
L’azienda vinicola fondata da Gavino Sanna nel Sulcis Iglesiente punta sulle giovani promesse della regione per promuovere lo sviluppo del territorio e delle realtà eccellenti che lo abitano. Il fondatore dell’azienda guiderà la giuria affiancato da Giovanni Fancello, giornalista, gastronomo e scrittore; Ivan Paone, vice direttore de L’Unione Sarda; Anais Cancino, esperta sommelier e nota al grande pubblico come @Wineteller; Albero Piras, sommelier de Il Luogo di Aimo e Nadia, ristorante **Michelin di Milano.

Come partecipare

Possono partecipare al bando per il “Premio Mesa” 2020 giovani chef e ristoratori di età compresa tra i 20 e i 35 anni, attivi in Sardegna. Come per la prima edizione, le candidature dovranno pervenire in formato digitale, compilando il modulo online al link http://bit.ly/premio-mesa-2020, disponibile dal 7 settembre sino al 19 ottobre, termine di chiusura del bando.

Come vincere

I tre migliori candidati selezionati tra le candidature, saranno chiamati a sfidarsi nella creazione di un piatto rappresentativo della loro idea di cucina regionale. A vincere sarà chi si distinguerà per originalità, piacevolezza, rappresentatività territoriale e
armonia nell’abbinamento con uno dei vini di Cantina Mesa.

 

Translate »