Polpo arrostito con condimento agrodolce

Polpo arrostito con condimento agrodolce

Per la ricetta del polpo arrostito con condimento agrodolce, pulite il polpo e lessatelo (partendo da acqua fredda) con una foglia di alloro, per circa 20 minuti dal bollore. Quindi spegnete il fuoco e lasciatelo raffreddare nella sua acqua. Sbucciate il cetriolo, eliminate i semi, tagliatelo a dadini molto piccoli e raccoglieteli in una ciotola. Salateli e lasciateli sgocciolare per 30 minuti, quindi strizzateli. Portate a bollore l’aceto bianco e versatelo sui cetrioli. Lasciateli insaporire per 10-15 minuti. Sciogliete 50 g di burro con 1 cucchiaio di zucchero e una presa di sale per 2 minuti. Aggiungete le ciliegie e rosolatele mescolandole per 30 secondi, bagnate con 3 cucchiai di aceto balsamico, 1 mestolino di acqua e lasciate cuocere per 1 minuto. Togliete metà delle ciliegie, che terrete intere, e cuocete le altre ancora per 1 minuto. Spegnete, snocciolate le ciliegie più cotte e frullatele con il sugo di cottura, ottenendo il condimento. Tagliate i tentacoli del polpo e arrostiteli a fuoco vivo con un velo di olio, per 3-4 minuti, con maggiorana e timo. Serviteli con il cetriolo all’agro, il condimento di ciliegie, i frutti tenuti da parte. Completate a piacere con ciliegie fresche e qualche foglia di insalata.

Translate »