Pollo al curry

Pollo al curry

Pollo al curry

Per la ricetta del pollo al curry, passate il pollo sulla fiamma viva, bruciacchiandolo per eliminare ogni residuo di piume o penne; lavatelo, sgocciolatelo e tagliatelo a pezzi regolari, incidendo le ossa alle giunture. Raccogliete i pezzi in una ciotola e cospargeteli con abbondante curry; lasciate marinare il volatile per circa 30 minuti. Intanto affettate a velo la cipolla e ponetela ad appassire in 4 cucchiaiate d’olio, aromatizzato con 2 foglioline d’alloro e mezza mela, sbucciata e tagliata a fettine.

Passate al tritatutto elettrico le mandorle e grattugiate la quarta parte di un cocco di medie dimensioni, dopo averlo privato della scorza e della buccia. Aggiungete mandorle e cocco nella casseruola del soffritto, cospargetelo ancora con un pizzicone di curry e irroratelo con 6 mestoli di brodo caldo. Incoperchiate, quindi fate bollire il sughetto per circa 10′, poi unite i pezzi di pollo, salate e proseguite la cottura, a fuoco moderato e a pentola scoperta, ancora per 45′ circa.

Servite la pietanza calda, accompagnata da tutto il suo fondo di cottura ed eventualmente da riso pilaf, per farne un ricco piatto unico.

Translate »