Pollo ai funghi, cuciniamolo così

Pollo ai funghi, cuciniamolo così

Pollo e…

Il pollo ai funghi è un grande classico che unisce delicatezza, gusto e tradizione. Amiamo le scaloppine ai funghi, il petto di pollo brasato con funghi, l’arrosto ai funghi, i bocconcini di pollo in umido ai funghi ed è sfiziosissimo anche in versione fritta. Friggete bocconcini di pollo e funghi infarinati per credere!

Scaloppine di pollo ai funghi

Un grande classico della tradizione italiana: le scaloppine di pollo ai funghi! Per prepararle, battiamo le nostre fette di petto di pollo con il batticarne per appiattirle, passiamole nella farina e facciamole cuocere in padella con una noce di burro. Cuociamole un paio di minuti per lato finché non saranno dorate e teniamole al caldo. Nella padella da cui le abbiamo tolte, rosoliamo uno spicchio d’aglio in un po’ di burro, aggiungiamo i funghi e facciamoli rosolare per circa tre minuti regolando di sale e pepe. Dopo aver eliminato lo spicchio d’aglio, aggiungiamo le fettine di pollo, facciamo insaporire un paio di minuti e serviamo le scaloppine ben calde aggiungendo prezzemolo a piacere.

Pollo ai funghi cinese

Quando si parla di pollo ai funghi non si può non menzionare la tradizionale ricetta cinese del pollo con funghi e bambù. Un piatto sempre invitante che ci piace perché è delicato e cremoso allo stesso tempo e si sposa con semplicità del riso bianco servito come contorno. Lo facciamo? Per prepararlo mettiamo in ammollo in acqua fredda per 30 minuti i funghi cinesi secchi. Quando sono pronti, strizziamoli e tagliamoli a pezzettini insieme a una carota tagliata a julienne e a un cipollotto. Ora passiamo alla preparazione del pollo: tagliamo il petto a cubetti regolari e rosoliamolo in una padella con il cipollotto e un po’ di zenzero tritato. Dopo circa cinque minuti, aggiungiamo un po’ di brodo vegetale (circa 2 bicchieri), qualche cucchiaio di salsa di soia e un pizzico di zucchero mescolando bene e facendo cuocere ancora un po’. Dopo qualche minuto, aggiungiamo le carote, i funghi, il bambù e un cucchiaino di amido di mais. Facciamo cuocere fino a raggiungere la consistenza desiderata e serviamo caldo con un po’ di riso bianco.

Pollo ai funghi ripieno

Un modo interessante e mai scontato per proporre il pollo ai funghi, è fare un buon ripieno. Per farlo vi consigliamo di acquistare dal macellaio un pollo disossato per essere riempito e poi legato con uno spago, oppure di farvi preparare una tasca profonda nel petto. Il ripieno lo prepareremo rosolando in una padella con un po’ di olio uno spicchio d’aglio, i funghi e della salsiccia sgranata e una macinata di pepe. Farciamo il pollo con il nostro composto e prepariamolo arrosto con le patate. Se avete scelto il petto, abbiate cura di bagnarlo con del brodo di tanto in tanto per evitare che si asciughi.

Polpette di pollo ai funghi

Una ricetta sfiziosa per proporre un pollo ai funghi diverso dal solito, è quella delle polpette di pollo ai funghi. Per prepararle, prepariamo delle polpette con carne di pollo macinata, funghi precedentemente saltati in padella e sminuzzati, pane ammollato nel latte, formaggio, uovo e un pizzico di sale. Infarinatele e fatele rosolare delicatamente in padella a fuoco medio.

Nella gallery in alto, le nostre ricette per il pollo ai funghi.

 

 

Translate »