Piccoli pasticci di carne | CucinoFacile.it

Piccoli pasticci di carne

Per la ricetta dei piccoli pasticci di carne, lavorate la farina con il burro a pezzettini, freddo, ottenendo un insieme sabbioso; impastatelo con 80 g di acqua fredda, 1 tuorlo e una presa di sale. Lavorate il composto finché non sarà liscio e omogeneo. Copritelo e mettetelo a riposare in frigo per 2 ore.
Per il ripieno: Mettete a bagno l’uvetta in 100 g di acqua e 2 cucchiai di aceto. Tagliate il manzo e il vitello a dadini molto piccoli. Saltateli in padella separatamente, con 1 cucchiaiata di burro nocciola e 1 spicchio di aglio schiacciato, a fiamma alta per 2 minuti. Distribuite la carne su un vassoio e fatela raffreddare. Mescolate le due carni, unite 2 tuorli, sale, pepe, l’uvetta sminuzzata, 10 g di acqua nella quale avrete sciolto lo zafferano, una presa di cannella e un po’ di noce moscata grattugiata.
Per i piccoli pasticci: Stendete la pasta brisée e con essa foderate 6 stampi da tartelletta. Riempiteli con il ripieno; spennellate i bordi con un po’ di albume e chiudete i pasticci con un disco di pasta o con 2 strisce a croce, decorando a piacere. Fate aderire la copertura pressandola ai bordi e rifilate la pasta in eccesso. Spennellate la superficie con 1 uovo sbattuto e infornate a 190°C per 20 minuti circa, poi coprite con un foglio di alluminio e cuocete per altri 5 minuti. Sfornate i pasticci, sformateli e lasciateli intiepidire.