Piccoli cheesecake alla lavanda

Piccoli cheesecake alla lavanda

Per la ricetta dei piccoli cheesecake alla lavanda, spezzettate i biscotti e frullateli ottenendo una polvere. Fondete il burro, versatelo nei biscotti e impastate tutto. Appoggiate gli stampi ad anello su un vassoio coperto con carta da forno e disponete al loro interno l’impasto di biscotti e burro, pressandolo in uno strato di circa mezzo centimetro.
Potete usare stampi con apposito «stantuffo», che aiuterà anche a «sformare» i cheesecake, o stampi ad anello e un piccolo pestacarne. Pratica alternativa, un’unica tortiera tonda a cerniera (diam. 24 cm). Ponete in frigorifero per 30 minuti.
Per la crema: Mettete a bagno la gelatina in acqua. Mescolate il formaggio spalmabile con il mascarpone, la ricotta e lo zucchero a velo, ottenendo una crema. Scaldate 120 g di panna e scioglietevi la gelatina strizzata.
Lasciate raffreddare, quindi unitela alla crema. Montate la panna rimasta e incorporate anch’essa. Profumate con due gocce di olio essenziale di lavanda: non sembrerà sufficiente, se assaggiate la crema, perché il naso è pervaso dal profumo. Ma non fatevi ingannare e non eccedete o il dolce risulterà troppo profumato. Versate la crema negli stampi, riempiendoli; fate raffreddare in frigo per almeno 4 ore. Meglio per una notte. Sfilate i cheesecake dagli anelli e guarniteli a piacere con frutti di bosco e fiori di lavanda.

Translate »