Petali di baccalà con carciofi e patate

Petali di baccalà con carciofi e patate

Pelate le patate e tagliatele a tocchetti, lessatele in acqua salata per 8-9 minuti e scolatele con una schiumarola. Mondate i carciofi, divideteli in 4 spicchi ciascuno e cuoceteli per 15 minuti nella stessa acqua delle patate. Condite le patate e i carciofi con olio, sale e un ciuffo di prezzemolo tritato. Rosolate i filetti di baccalà con poco olio e una noce di burro, a fiamma viva, per 2-3 minuti per parte. Lasciateli intiepidire, quindi sfaldateli con le mani, ricavando dei «petali». Serviteli con l’insalata di patate e carciofi e completate con la ricotta grattugiata, pepe e qualche fogliolina di maggiorana.

Da sapere: raddoppiando le dosi questa ricetta diventa un buon secondo piatto o un leggero piatto unico.

Translate »