Pesto di pistacchi

Pesto di pistacchi

Vediamo insieme come fare un ottimo pesto di pistacchi. Un sugo semplice, veloce, gustoso. Un valida alternativa, anche molto salutare, ai soliti sughi.

Quante volte siamo a corto di idee e ci troviamo a spadellare le solite minestre…troppe volte. Il pesto di pistacchi è una validissima alternativa ai soliti sughi e si tratta di un sugo che viene preparato in pochi istanti grazie all’ausilio di un normalissimo mixer. Esistono delle qualità di pistacchi che sono particolarmente rinomate. non sempre sono accessibili da tutti i posti e quindi nella nostra ricetta prevederemo semplicemente che ci si sia procurati dei buoni pistacchi. Vediamo le dosi:

230 g di pistacchi

2 cucchiai di formaggio grattugiato (noi preferiamo un mix di parmigiano e pecorino romano)

6 foglie grandi di basilico fresco

mezzo spicchio d’aglio (non possiamo toglierlo dalla ricetta ma con queste dosi mezzo spicchio diventa impercettibile per chi non sopporta l’aglio)

mezzo bicchiere di acqua

130 ml di olio extravergine di oliva (meglio se EVO pugliese comprato da noi)

Sale e Pepe (il minimo indispensabile)

Dopo aver accuratamente pulito i pistacchi dal guscio e dalla pellicola che li avvolge e dopo aver lavato bene il basilico potremo procedere ad inserire il tutto in un mixer ad immersione oppure un minipimer. L’elemento che aggiungeremo per ultimo è l’acqua in quanto in questa preparazione la sua funzione è solo ed esclusivamente quella di omogeneizzare il composto facendolo apparire più liscio e, appunto, più omogeneo. Seguendo questa procedura nel giro di poco meno di 1 minuto avremo ottenuto un ottimo pesto di pistacchi fatto in casa, con notevole risparmio di tempo e di energie potremo portare a tavola qualcosa di sano e gustoso e non “il solito” sugo. Con l’arrivo della primavera…poi è proprio l’ideale. Ovviamente se lo mangiamo con della buona pasta fatta in casa il tutto si esalterà con gli amidi rilasciati dalla pasta fresca.

pesto di pistacchi

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »