Pescatrice in crosta di lenticchie e crema di cozze | CucinoFacile.it

Pescatrice in crosta di lenticchie e crema di cozze

Per la ricetta della pescatrice in crosta di lenticchie e crema di cozze, ammollate in acqua le lenticchie per 6 ore, quindi frullatene la metà con 1 cucchiaio di olio extravergine, 50 g di acqua e una rondella di aglio, regolando di sale e di pepe. Tenete da parte 3-4 cucchiai di lenticchie intere; infarinate le altre nella farina di ceci e friggetele in abbondante olio di semi per 1 minuto, finché non saranno croccanti; scolatele e asciugatele su carta da cucina. Mescolate le lenticchie tenute da parte con quelle frullate e unite anche le foglie spezzettate di un ciuffetto di prezzemolo; intingetevi i tranci di pescatrice, quindi cuoceteli in una padella antiaderente con 3-4 cucchiai di olio di semi, a fiamma vivace per 4 minuti; voltateli e cuoceteli per altri 7-8 minuti.
PER LA CREMA DI COZZE E IL CONTORNO: Mondate le cozze e fatele aprire in una casseruola con 1 cucchiaio di olio extravergine. Sgusciatele e frullatele con metà della loro acqua di cottura, 4 cucchiai di olio, il succo del lime, 1 cucchiaino di foglie di prezzemolo e 1 di origano. Lavate e sfogliate il radicchio. Servite i tranci di pescatrice con il radicchio, guarnite con le lenticchie fritte e accompagnate con la salsa di cozze.

Translate »