Pennoni con pesto di acciughe, prezzemolo e sedano

Pennoni con pesto di acciughe, prezzemolo e sedano

Per la ricetta dei pennoni con pesto di acciughe, prezzemolo e sedano, sbucciate il cachi, tagliatelo a piccoli triangoli e marinatelo nel succo di lime per 10 minuti. Tagliate il cuore di sedano a pezzetti. Tritate il prezzemolo e le foglie di sedano. Dissalate le acciughe. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata.
Sciogliete 4 filetti di acciuga in una padella con 5-6 cucchiai di olio e l’aglio schiacciato con la buccia; unite poi il cuore di sedano; dopo un minuto aggiungete il trito di prezzemolo e foglie di sedano. Mescolate, spegnete la fiamma e bagnate con 2-3 cucchiai di acqua di cottura della pasta. Condite i pennoni con il pesto, distribuiteli nei piatti e completateli con il cachi marinato, 4 filetti di acciuga spezzettati e scaglie di pecorino.

Translate »