Penne e zucchine, tante forchettate da sogno

Penne e zucchine, tante forchettate da sogno

Penne e zucchine formano una bellissima coppia e si prestano ai più disparati abbinamenti. Partendo dalla ricetta base possiamo giocare con le consistenze, gli accenti di sapore e le cotture. Sì alle zucchine fritte, spadellate, alla versione in forno e a quelle sbollentate e ridotte in crema. Ricordate che stanno bene se accompagnati a burrata, feta, provola, pecorino, asparagi, broccoli, peperoni, ma anche a gamberi, salmone, spada, ma anche speck, pancetta e salsiccia.

In bianco o in rosso?

La risposta è tutte e due! Ma mentre per le penne con zucchine in bianco è difficile sbagliare, nella versione in rosso dobbiamo prestare molta attenzione al sugo. Deve essere il più possibile leggero e fresco, meglio ancora se preparato con pezzettoni di pomodoro. In questo modo otteniamo un piatto dai sapori ben bilanciati dove il sugo non soffoca la delicatezza delle zucchine.

Come fosse aglio e olio

Penne e zucchine è un piatto che ci piace perché è velocissimo da preparare e non richiede una spesa dedicata. La sua versione base, somiglia alla pasta aglio, olio e peperoncino perché si prepara spadellando le zucchine con un po’ d’olio extravergine d’oliva e sale, uno spicchio d’aglio e un pizzico di peperoncino a piacere. Per rendere ancora più ricco questo piatto, vi consigliamo di servirlo con una grattata di ricotta salata o qualche scaglia di percorino toscano.

Anche fredda

Questa pasta non richiede una temeratura specifica di servizio perché sia le penne sia le zucchine hanno una buona resa anche quando sono servite tiepide. In questo caso, possiamo spingere sull’effetto insalata fresca di pasta aggiungendo qualche fogliolina di menta fresca o un paio di cucchiaiate di pesto. Il segreto per un risultato perfetto? La cottura della pasta, rigorosamente al dente.

Nella gallery in alto, le nostre paste da assaggiare.

Translate »