Pasta frolla senza burro: come fare biscotti e crostate buonissime

Pasta frolla senza burro: come fare biscotti e crostate buonissime

La pasta frolla senza burro si può fare. Sembrerà un paradosso, poiché quello che la rende così irresistibile è proprio il burro, ma è possibile ottenere un risultato altrettanto goloso anche senza.

La ricetta è facilissima e prevede l’utilizzo dell’olio extravergine d’oliva al posto del burro: questo darà ai frollini un gusto intrigante, ma ricordatevi di utilizzare un olio delicato per evitare che il suo sapore risulti troppo intenso. La pasta frolla senza burro diventa così la soluzione perfetta per chi non può consumare latticini, garantendo un risultato gustoso e friabile.

Pasta frolla senza burro: ricetta per biscotti e crostate

La pasta frolla senza burro è ottima per fare sia biscotti che crostate da farcire con le vostre creme e marmellate preferite.

Ingredienti

300 g farina 00
100 g zucchero semolato
100 ml olio extravergine di oliva
2 uova
scorza di limone grattugiato (in alternativa, di arancia)
un cucchiaino di lievito in polvere
un pizzico di sale

Procedimento

Per preparare la pasta frolla all’olio, iniziate a sbattere le uova con lo zucchero, la buccia di limone grattugiata e il pizzico di sale. Aggiungete a filo l’olio e la farina setacciata con il lievito. Mescolate fino ad ottenere un impasto morbido (se lo trovate troppo appiccicoso, aggiungete ancora poca farina). Se lo gradite, aromatizzate con un baccello di vaniglia o con la cannella.

Avvolgete l’impasto nella pellicola alimentare e lasciatela riposare in frigorifero per 30 minuti. Ora potete utilizzarla per preparare biscotti o crostate: cuocete in forno statico a 180°, 13-15 minuti per i biscotti e 45 minuti circa per le crostate. L’impasto si può usare subito, conservare in frigo per 2 giorni o congelare per 6 mesi.

Biscotti senza burro morbidi

Non perdetevi questa ricetta per preparare frollini senza burro dalla consistenza extra soffice.

Ingredienti

250 g uova (circa 5 uova medie)
200 g zucchero semolato
120 g olio extravergine d’oliva
60 g acqua
20 g miele
10 g buccia di limone grattugiata
8 g lievito in polvere
2 g sale

Procedimento

Montate le uova con lo zucchero, il sale e la scorza di limone. Unite a filo l’acqua, l’olio e infine la farina e il lievito setacciati. Riempite uno stampo per biscotti, ad esempio quelli a forma di ciambelline, e cuocete in forno ventilato a 170-180° per circa 20-22 minuti. A metà cottura lasciate fuoriuscire l’umidità: utilizzate una pallina di carta stagnola o un cucchiaio di legno e mettetelo tra lo sportello e la bocca del forno fino a cottura completa.

 

Translate »