Pasta fredda e gamberetti, così non sbagli

Pasta fredda e gamberetti, così non sbagli

Quando le temperature salgono e la voglia di pasta si fa sentire, prepararla e farla raffreddare è sempre una buona idea. Basterà scolarla bene al dente e condirla un filo d’olio extravergine d’oliva in attesa di trovare nel frigorifero gli ingredienti giusti per condirla per avere tutto il tempo necessario per ragionare sui migliori abbinamenti. Nel nostro frigorifero abbiamo trovato dei gamberetti freschissimi: ecco le migliori idee da provare!

Gamberi e gamberetti

Sono buonissimi entrambi nella pasta fredda, ma se avete a disposizione i secondi, vi consigliamo di prepararli utilizzando cotture che non ne riducano il volume. Le migliori sono quella a vapore e una veloce lessatura, mentre gamberi più grossi possono essere cotti anche in padella o sulla piastra.

La frutta è l’ingrediente segreto

I gamberi possono essere abbinati a diversi frutti come fichi, albicocche, pesche e prugne. Se non amate i sapori dolci invece, potete affidarvi alla piacevole acidità degli agrumi, sempre perfetti se serviti con i crostacei sia grazie al succo sia con la buccia.

Sì alle salse

Una pasta fredda creativa può ospitare anche una salsa, meglio se a base di yogurt e maionese. Mixando questi due ingredienti potrete infatti creare un pressing che si presta ad essere aromatizzato con paprica, curry o curcuma.

Se amate le insalate di pasta…

Pasta fredda e insalata di pasta non sono la stessa cosa. Al primo gruppo infatti appartengono tutti quei piatti che ci propongono la pasta in versione fredda ed estiva. Quando parliamo di insalata di pasta invece, inseriamo nel piatto anche alimenti vegetali crudi e cotte che solitamente utilizziamo per preparare buonissime insalate. Per un effetto freschissimo e a prova di estate, vi consigliamo di arrivare le vostre paste con striscioni sottili di carote, peperoni, cetrioli e ravanelli.

Nella gallery in alto, le nostre ricette più buone.

Translate »