Pasta fredda con il melone

Pasta fredda con il melone

Pasta fredda con la frutta
Pasta fredda con la frutta
Pasta fredda con la frutta
Pasta fredda con la frutta

Non inorridite al pensiero di un piatto di pasta con la frutta. Provate questi fusilli con il melone e vi ricrederete.
Il risotto con le fragole o con i mirtilli è uno dei primi più delicati e sofisticati da portare a tavola quando si ha voglia di stupire gli ospiti.
Allora perché non provare ad abbinare anche la classica pasta di semola a un frutto tipicamente estivo come il melone?
Più che un piatto caldo questa è un’insalata di pasta ottima da consumare nelle torride giornate d’estate, facilissima da preparare e molto pratica da portare con sé a lavoro.
Scopriamo insieme gli ingredienti e la ricetta.

Quale pasta scegliere

Partiamo dal principio e quindi dalla scelta del formato di pasta.
Vi consigliamo una pasta corta perché in questa ricetta il condimento non è avvolgente e quindi uno spaghetto risulterebbe troppo asciutto. E poi questa pasta va mangiata fredda e quindi pennette, fusilli, ma anche orecchiette e gnocchetti sardi si conservano meglio di una linguina o di una tagliatella.
Potete sostituire la pasta con i cereali se desiderate un pasto più nutriente e ricco di proprietà o potete optare per la pasta integrale, molto buona anche fredda e perfetta in abbinamento a ingredienti crudi come in questo caso.

Come riconoscere un buon melone

Per prima cosa osservatelo. Non deve essere ammaccato e deve avere una buccia di colore uniforme.
Toccatelo per capire se è sodo o troppo molle e nel secondo caso scartatelo.
Poi annusatelo e se riuscite a sentirne il profumo vuol dire che è quello giusto.

melone

Ricetta della pasta al melone

Il procedimento è davvero molto semplice, basta solo assemblare gli ingredienti.
Una volta cotta al dente, scolate la pasta e fatela raffreddare condita solo con un po’ di olio evo.
Aggiungete poi della cipolla di Tropea, abbondante basilico, dei cubetti di melone (o delle palline per una presentazione più elegante), delle fette di avocado abbastanza morbide, ma non troppo, e delle mozzarelline.
Potete anche utilizzare il pesto per dare più sapore alla pasta e dei legumi se volete arricchirla. I ceci per esempio sarebbero perfetti perché danno quel tocco di croccantezza che in un piatto freddo sta sempre bene.

Una presentazione perfetta

Se volete proporre questa ricetta molto semplice ai vostri ospiti fatelo a regola d’arte e quindi servitela all’interno di un melone tagliato in due parti e svuotato della sua polpa.
Otterrete delle divertenti ciotoline monoporzione davvero molto belle da presentare.
Ovviamente la polpa del melone va riutilizzata nel condimento e quindi nulla va buttato, nemmeno i semini che possono essere lavati, asciugati e cotti in forno con olio e sale.

Se vi piace l’idea della pasta con la frutta, date un’occhiata alla nostra gallery per trovare altre ispirazioni.

Translate »