Pasta e salmone affumicato, le ricette più sfiziose

Pasta e salmone affumicato, le ricette più sfiziose

Pasta e salmone affumicato: che buona idea! Semplice, veloce da preparare e sempre buona, è una vera e propria ricetta jolly di cui non possiamo fare a meno. Ma se state pensando che ci sia solo un modo per farla, vi sbagliate di grosso! Ecco qualche indicazione per creare piatti sempre originali e una piccola raccolta di ricette per assaggiarla come non avete mai fatto prima.

A crudo

Uno dei modi più intensi per gustare il salmone affumicato, è quello di non lavorarlo. In questa versione è perfetto per arricchire la pasta e ha il solo difetto che tende ad appiccicarsi un po’. Per evitarlo, tagliamolo in un formato simile alla pasta che abbiamo scelto: a striscioline sottili per gli paghetti, a dadini per gnocchetti e pennette, a rettangoli per formati più importanti come i rigatoni. Il condimento? In questo modo è perfetto con pomodorini privati sei semi, olio extravergine d’oliva e pepe.

Marinato

Se vogliamo dare un twist esotico alla nostra pasta, prepariamo il salmone affumicato con una marinata a base di olio extravergine d’oliva, limone o lime, e un misto di pepe nero, bianco e rosa. Lo scoleremo, lo taglieremo a fettine e condiremo la nostra pasta con il salmone, l’avocado tagliato a fettine sottili e qualche cucchiaio del liquido della marinata.

Scottato in padella

Se non amate i crudi, potete scottare in padella anche il salmone affumicato per renderlo più simile a un filetto di pesce cucinato. Non esagerate con i tempi di cottura o tenderà a seccarsi e tenete conto del fatto che risulterà molto salato. Per questo motivo vi consigliamo di abbinarlo a un altro ingrediente cotto e sfizioso come le zucchine fritte e spegnere i sapori più intensi con qualche fogliolina di menta fresca.

Nella gallery in alto, 5 ricette da non perdere.