Pasta con sedano, bottarga e vongole

Pasta con sedano, bottarga e vongole

Per la ricetta della pasta con sedano, bottarga e vongole, pulite i gambi di sedano eliminando la parte più fibrosa e i filamenti, poi tagliateli in fettine sottili.
Sbucciate e tritate finemente lo scalogno; rosolatelo in una padella velata di olio con 3/4 delle fettine di sedano. Dopo qualche minuto unite le vongole, spruzzate con vino bianco, coprite e lasciate che si aprano in 5-6 minuti. Trasferite le vongole dalla padella in un piatto; cuocete ancora per qualche minuto il loro sughetto per renderlo cremoso. Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata.
Scolatela al dente nella padella con il sughetto di sedano, saltate tutto unendo il resto delle fettine di sedano tenute da parte, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato e le vongole. Mescolate delicatamente. Distribuite la pasta nei piatti e completateli con bottarga a lamelle.

Translate »