Pasta con crema di zucchine: la ricetta veloce e gli abbinamenti migliori

Pasta con crema di zucchine: la ricetta veloce e gli abbinamenti migliori

La crema di zucchine è un condimento delicato e avvolgente per la pasta, qualunque sia il suo formato: spaghetti, trofie, orecchiette penne sono tutte adatte al sapore e alla consistenza cremosa di questa ricetta, che si può arricchire con un po’ di creatività.

Come preparare la crema di zucchine

Preparare la pasta con crema di zucchine è facile e veloce. Innanzitutto iniziate a far bollire l’acqua per la pasta, avrete bisogno di un po’ di acqua di cottura per la preparazione.

Usate una zucchina media a testa: lavatele bene e tagliatele a dadini. Fate rosolare in padella con un po’ di olio extravergine di oliva e uno spicchio d’aglio o della cipolla, in base alla vostra preferenza; unite le zucchine, aggiungete sale e pepe e fate cuocere per circa 10 minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto. Spegnete il fuoco ed eliminate l’eventuale spicchio d’aglio.

Mettete a cuocere la pasta, trasferite le zucchine in un contenitore e aggiungetevi qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta: a questo punto frullate con un mixer a immersione, finché non avrete ottenuto un composto omogeneo. Quando la pasta sarà cotta, fatela saltare in padella con la crema di zucchine, per amalgamarla perfettamente al condimento. Se la crema dovesse asciugarsi troppo, aggiungete qualche altro cucchiaio di acqua di cottura.

In alternativa, al posto di rosolarle in padella, potete lessare le zucchine in acqua bollente per 5 minuti e poi frullarle con un filo d’olio, sale e pepe.

Pasta con crema di zucchine: come arricchirla

La ricetta base può diventare ancora più golosa e ricca. Innanzitutto, alla preparazione della crema di zucchine può essere aggiunto del parmigiano o del pecorino grattugiato per insaporire ulteriormente, ma anche un formaggio cremoso, come lo stracchino, la robiola o la ricotta. Potete profumare la crema con erbe aromatiche a piacere, come la menta o il basilico.

Una pasta con un condimento molto cremoso è un’ottima idea, ma aggiungere un ingrediente croccante potrebbe renderla ancora più buona! Innanzitutto, potete sfruttare la zucchina stessa, tenendone da parte alcuni cubetti, facendoli rosolare in padella per pochi minuti, in modo che restino croccanti, e aggiungendoli a completamento del piatto.

Potete abbinare altri elementi, per esempio del pangrattato tostato con aromi e parmigiano grattugiato, oppure della pancetta o dello speck, da rosolare in padella fino a renderli ben croccanti. In entrambi i casi, aggiungeteli direttamente nel piatto solo all’ultimo momento, per garantirne la consistenza.
Un’altra idea veloce? Aggiungete della frutta secca, come mandorle, noci, pistacchi, pinoli o anacardi. Tostateli qualche minuto per intensificarne l’aroma e cospargeteli sul piatto di pasta già finito (potete anche frullarne un po’ insieme alle zucchine per arricchire la crema).

La pasta con crema di zucchine va a braccetto anche con il salmone o i gamberetti. Qui sotto, ecco altre ricette da provare!

Translate »