Parmigiana di pollo | CucinoFacile.it

Parmigiana di pollo

Parmigiana di pollo
Parmigiana di pollo
Parmigiana di pollo
Parmigiana di pollo
Parmigiana di pollo

La parmigiana di pollo, o pollo alla parmigiana, è uno di quei piatti che piace tanto ai bambini perché è un incrocio tra una cotoletta, una pizza e una parmigiana di melanzane ovviamente.
Si tratta infatti di una fettina panata di pollo ricoperta poi di sugo e mozzarella e ripassata in forno.
Una vera delizia facilissima da preparare anche con un po’ di anticipo se avete ospiti a cena.

Pollo o tacchino

Potete utilizzare sia il petto di pollo che il tacchino.
L’importante è rendere le fette abbastanza sottili con l’aiuto di un batticarne.
Questo perché la carne deve essere ben cotta, croccante fuori e morbida all’interno.
Se scegliete delle fette più spesse, cuocetele in forno sia dopo la panatura che dopo l’aggiunta del sugo.
Friggendole rischiate di lasciarle crude nel cuore.

Parmigiana di pollo
Parmigiana di pollo.

Panatura perfetta e classica

Lo sappiamo, per una panatura perfetta i passaggi sono tre: farina, uovo e pangrattato.
Si possono fare panature in tanti modi diversi e non solo con il pane, ma in questo caso optate per una panatura di classico pangrattato perché la ricetta deve essere molto semplice.
Passate le fettine nella farina ed eliminate l’eccesso, poi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato.

Sugo finto, ma sugo!

Vogliamo rendere ancora più saporite queste fettine panate con il sugo e quindi non accontentiamoci di aggiungere solo una passata cruda condita con olio e sale.
Preparate un sughetto veloce con una base di aglio soffritto in olio e una passata di pomodoro, più o meno fine.
Se amate i pezzettoni andranno benissimo comunque e potete anche fare un sugo veloce con i pomodorini freschi o dei pomodori maturi per un risultato più rustico. Però attenzione perché le pellicine del pomodoro fanno storcere il naso a molte persone.
Condite infine con origano o basilico.
Se preferite utilizzare la cipolla al posto dell’aglio nel sugo di pomodoro fate pure, è una questione di gusti.
Potete anche utilizzare entrambi.

Come fare la parmigiana di pollo

Per prima cosa panate le fette di pollo o tacchino come abbiamo detto.
Poi friggetele in padella con olio extravergine di oliva oppure cuocetele in forno a 200° per circa 20 minuti, girandole dopo i primi 10 minuti.
A parte preparate un sugo di pomodoro e affettate una mozzarella. Fatela scolare un po’ in modo che perda la parte liquida prima della cottura.
A questo punto assemblate tutto in una pirofila.
Mettete alla base del sugo, coprite con le fettine e poi ancora con il sugo.
Condite con la mozzarella, il parmigiano e un filo di olio e infornate a 200° per circa 1o minuti, giusto il tempo di far sciogliere il formaggio.

Translate »