Panzerotti di porri | CucinoFacile.it

Panzerotti di porri

Per la ricetta dei panzerotti di porri, incidete i porri per il lungo, aprendoli quasi a metà. Lavateli poi sgocciolateli. Lessate le patate e, separatamente i broccoletti, dopo averli mondati con cura.
Tuffate i porri in acqua bollente salata e scolateli dopo 2′ esatti dall’inizio dell’ebollizione. Passate i broccoletti al tritatutto e le patate allo schiacciapatate, raccogliendo tutto il ricavato in una ciotola. Amalgamate con lo sbrinz finemente tritato, sale, pepe e una grattatina di noce moscata. Sfogliate i porri stendendo le guaine ad asciugare ben distese sopra un canovaccio.
Spalmate l’estremità di ciascuna guaina con una piccola porzione di composto. Piegate le guaine a triangolo, più volte su se stesse, iniziando a ripiegare dall’estremità spalmata con il composto di verdure. Preparate la pastella: battete le uova con la farina e il latte. Insaporite con sale, pepe e rosmarino tritato. Passate i triangoli (panzerotti) in poca farina, quindi nella pastella e, infine, tuffateli in abbondante olio caldo, aromatizzato da un ciuffetto di rosmarino.
Scolateli con il mestolo forato su un foglio di carta assorbente, quindi serviteli caldi, su un piatto da portata adeguato, guarnito con rosmarino freschissimo.

Translate »