Pancake di mele, è amore a prima vista!

Pancake di mele, è amore a prima vista!

I consigli per preparare le frittelle di mele

Questi pancake di mele non hanno solo la forma di una rondella di mela, ma la custodiscono dolcemente al loro interno. Più di semplici pancake da condire con le mele, li potremmo definire quasi delle piccole torte alle mele istantanee.

Deliziosi per la colazione o per la merenda pomeridiana, sono l’idea facile per “farcire” i pancake. Una vera svolta per gli amanti delle mele, ma non solo. Con la loro forma che ricorda quella delle ciambelle, questi dolcetti conquisteranno anche i bimbi che storcono il naso quando arriva il momento di mangiare la frutta. Una mela vestita così è assolutamente irresistibile: passiamo alla ricetta!

Pancake di mele: la ricetta che vi farà innamorare

Ingredienti

2 mele
200 g di farina
2 uova
200 g di latte a temperatura ambiente
15 g di zucchero
un cucchiaino di lievito
un pizzico di sale
burro per ungere la padella
zucchero per guarnire

Procedimento

Mescolate il latte con la farina, il lievito e il sale. Sbattete le uova con lo zucchero e incorporare al resto dell’impasto.
Pelate, eliminate il torsolo delle mele (con un leva torsolo sarà facilissimo) e tagliatele a fette spesse circa 1 centimetro.
Iniziate a scaldare una padella e aggiungete un fiocchetto di burro. Immergete nella pastella una rondella di mela alla volta, scolatela dell’impasto in eccesso, aiutandovi se necessario con una forchetta, e cuocetela pochi minuti per lato a fuoco medio – basso, finché saranno ben dorati.
Servite i pancake caldi con una generosa spolverata di zucchero: a seconda delle preferenze, utilizzate lo zucchero a velo oppure quello semolato per un effetto più croccante.

Pancake di mele: foto di Beatrice Prada

Pancake di mele: consigli golosi!

Con la nostra ricetta dei pancakes di mele otterrete un risultato stupefacente: la cottura renderà la mela un po’ fondente all’esterno, mantenendo però un cuore croccante. Il tutto all’interno del soffice impasto di pancake.
È possibile giocare ancora di più con le consistenze: se volete che le mele siano completamente cotte, tagliatele in fette più sottili (circa 5 mm) e cuocete i pancake dolcemente, a fuoco basso per qualche minuto in più. E perché non aggiungere un pizzico di cannella all’impasto?

Infine, lo sappiamo, i più golosi non resisteranno e cospargeranno i pancake con una crema spalmabile: procedete pure!

Translate »