Pan d’arancio, soffici profumi di Sicilia

Pan d’arancio, soffici profumi di Sicilia

Pan d’arancia
Pan d’arancio
Pan d’arancio
Pan d’arancio

La sua consistenza è morbida e soffice e il suo profumo è intenso e agrumato: è il pan d’arancio, un dolce tipico della tradizione siciliana, che si prepara durante l’inverno utilizzando le arance intere, buccia compresa, trasformate in una purea. Aggiunta all’impasto, l’arancia dona leggerezza e un aroma che si sprigiona in tutta casa. Semplicissimo da fare, questo dolce richiede poco tempo e pochi ingredienti per un risultato che piacerà a grandi e piccoli. Scopriamo insieme come preparare il pan d’arancio.

pan-darancio

La ricetta del pan d’arancio

Ingredienti

Per preparare il pan d’arancio vi serviranno: 1 arancia intera (non trattata), 250 g di farina, 250 g di zucchero, 100 g di burro, 1 bustina di lievito per dolci, 3 uova.

Procedimento

In una ciotola (o nel bicchiere dell’impastatore) mescolate uova e zucchero e sbattetele fino a quando non otterrete un composto chiaro e spumoso.

Unite poi la farina setacciata, il burro lasciato ammorbidire (potete toglierlo dal frigo mezz’ora prima) e il lievito.

A parte lavate bene l’arancia intera, tagliatela a pezzi e frullatela, buccia compresa. Dovrete ottenere una purea. Accendete il forno a 180°C.

Unite la purea al resto dell’impasto, amalgamate bene. Trasferite il tutto in uno stampo da plum cake imburrato e cuocete in forno per 40 minuti a 180°C. Controllate sempre la cottura con uno stecchino.

Scoprite nel tutorial altri consigli per preparare questo dolce

Translate »