Pan brioche al forno con ricotta e lamponi

Pan brioche al forno con ricotta e lamponi

Per la ricetta del pan brioche al forno con ricotta e lamponi, sciogliete il lievito in 165 g di acqua tiepida, quindi versatela sulla farina mescolata con lo zucchero; impastate un poco e aggiungete l’uovo, il tuorlo, il miele e il burro, morbido. Lavorate l’impasto e infine unite il sale; continuate a impastare per 5-6 minuti, finché non otterrete un composto liscio ed elastico. Lasciate lievitare l’impasto per circa 1 ora e 30 minuti, finché il volume
non sarà raddoppiato. Infarinate il piano di lavoro e modellate l’impasto a forma di filone, della stessa misura dello stampo (30×8 cm, h 8 cm). Imburrate lo stampo, adagiatevi il filone di pasta e lasciatelo lievitare almeno per 1 ora, finché il volume non sarà raddoppiato. Cuocetelo in forno a 180°C per 45 minuti circa; sfornate il pan brioche, lasciatelo intiepidire, liberatelo dallo stampo e tagliatelo a metà; lasciate asciugare una parte per 1 giorno (consumate subito il resto, accompagnandolo a piacere con composte di frutta o con salumi). Tagliate il pan brioche «asciugato» in fette spesse 1 cm e dividete ciascuna in 2 triangoli.
Per il condimento: Sbattete le uova con il latte e 1 cucchiaio di zucchero semolato. Imburrate una pirofila (30×23 cm). Intingete i triangoli di pan brioche nelle uova sbattute e disponeteli, sovrapponendoli leggermente,
nella pirofila. Mescolate con una frusta le uova sbattute rimaste, amalgamatevi 120 g di ricotta e distribuite il composto sul pan brioche. Completate con la ricotta rimasta a fiocchetti, i lamponi, i pistacchi spezzettati, qualche rametto di timo limone e abbondante zucchero a velo. Coprite la pirofila con un foglio di alluminio e infornate a 180°C per 10 minuti; eliminate l’alluminio e continuate a cuocere per altri 10-15 minuti.