One pot pasta risottata

One pot pasta risottata

One pot pasta (o one pan pasta), ovvero,  la versione di Martha Stewart della più italiana pasta risottata, una ricetta furba per preparare un piatto di pasta cuocendolo direttamente nel condimento, in modo da sporcare una sola pentola.
La ricetta di Martha, utile a preparare un bel piatto di linguine con pomodorini freschi, utilizzando un’unica padella per la cottura.
Incredibile! Un’americana ha creato una ricetta italiana molto gustosa, con pasta al dente e sughetto fresco e leggero ma saporito, reso cremoso dall’amido rilasciato in cottura dalla pasta! E soprattutto permette di sporcare un’unica pentola.

Procedimento per preparare la one pot pasta

Lavate i pomodorini e tagliateli a dadini.
Tagliate le olive a rondelle.

Mettete in una padella bella ampia le linguine, i pomodorini, le olive, un pizzico di sale, 3/4 dell’acqua e 1 cucchiaio di olio.
Iniziate la cottura, a fiamma medio-alta, mescolando di tanto in tanto. Appena l’acqua raggiungerà il punto di ebollizione, aggiungete i rimanenti 125 ml di acqua e abbassate la fiamma.

Continuate la cottura a fiamma medio-bassa finché l’acqua non sarà evaporata del tutto.
A quel punto spegnete il fuoco e aggiungete il basilico spezzettato.

Et Voilà, la vostra one pot pasta è pronta!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »