Nella Corea del Sud esplode il trend virale del caffè dalgona

Nella Corea del Sud esplode il trend virale del caffè dalgona

Negli ultimi anni, complice il crescente utilizzo di Instagram e il proliferare sui social network di immagini accattivanti di cibo e bevande, abbiamo assistito a un susseguirsi di tendenze alimentari, alcune delle quali hanno avuto per protagonista il caffè. Queste ricette, spesso dei veri e propri dessert in bicchiere, sono tanto golosi quanto esteticamente accattivanti, e includono un’ampia varietà di cappuccini, caffellatte e frappuccini, da quelli arcobaleno a quello “unicorno“, fino a quelli che riproducono in tazza dei famosi dessert. L’ultimo trend a base di caffè, nato durante il periodo dell’emergenza sanitaria Covid-19, arriva dalla Corea del Sud, si chiama caffè dalgona e sta già spopolando sui social network. Andiamo a scoprire di cosa si tratta, come prepararlo e che impatto ha avuto a livello globale.

Tutto sul nuovo caffè coreano che fa tendenza sui social

Da quando è iniziata l’emergenza sanitaria per il Covid-19 la Corea del Sud, ancor prima di altri paesi del mondo, ha imposto la quarantena. Complice quindi l’isolamento forzato, un pizzico di creatività e il desiderio di dare vita a un nuovo “comfort drink” da condividere sui social network e da sorseggiare a distanza con gli amici, nella Corea del Sud è il grande momento del caffè dalgona. Il segreto del rapido successo di questa bevanda risiede senza dubbio nella sua bontà e nella sua semplicità. Innanzitutto gli ingredienti di cui è composto e gli strumenti da cucina da utilizzare sono già presenti nelle comuni dispense, il che in questo periodo di lockdown rende la preparazione accessibile a tutti. Per prepararlo sono infatti sufficienti delle semplici fruste, del latte, dello zucchero e del caffè solubile in polvere. Anche il procedimento da seguire è facilissimo, basta montare per qualche minuto un mix composto da caffè solubile in polvere, zucchero bianco o di canna (la stessa quantità del caffè) e dell’acqua calda fino a ottenere una crema spumosa dal colore marroncino. A questo punto si può versare la crema come topping di un bicchiere di latte a piacere bello colmo, e il dalgona è pronto. L’altro fattore che ha certamente influito sul suo successo mediatico è indubbiamente il suo aspetto inusuale, una sorta di cappuccino rovesciato bello da vedere e da fotografare, così come la morbidezza e la dolcezza della schiuma, un piacevole peccato di gola che delizia il palato e favorisce il buonumore. Non sorprende, quindi, che nelle ultime settimane l’hashtag #dalgonacoffee abbia letteralmente spopolato su tre delle piattaforme social più in voga nel mondo, ovvero Instagram, Facebook e, non ultimo, TikTok. Il bood di questo food trend ha fatto registrare numeri da capogiro, basti pensare alla presenza di oltre 500mila post contenente questo hashtag e milioni di visualizzazioni dei video tutorial su YouTube. Partita dalla Corea del Sud, questa moda ha velocemente convinto e conquistato anche altri paesi asiatici, tra cui Filippine e Singapore, e molti paesi occidentali, Stati Uniti inclusi.

Origine e varianti del “dalgona coffee”

Questa bevanda coreana non è in realtà la prima a essere caratterizzata da una crema di caffè come decorazione di un bicchiere di latte, ricette simili sono infatti presenti anche in India, Pakistan, Macao e altri paesi. A contraddistinguere la versione coreana sono però il colore e il sapore della crema al caffè, simili a quelli di una tradizionale caramella coreana. Questa caramella dalla forma simile a un lecca lecca e chiamata appunto “dalgona” è preparata con zucchero e bicarbonato di sodio ed è molto amata sia dai bambini locali che dai turisti. Si pensi che nei negozi di alimentari coreani è facile reperire il kit per la produzione casalinga, pensata soprattutto affinché i bambini potessero farlo da soli dopo la scuola.

Ma torniamo al saporito caffè dalgona e alle sue caratteristiche. Come molte delle precedenti bevande di tendenza a base di caffè, anche del dalgona esistono già numerose varianti, che includono ricette sfiziose, light, ipocaloriche o a base vegetale (sostituendo il latte animale con quello di cocco o di mandorla), ognuna delle quali può essere preparata in casa e servita sia calda che fredda. Tra le tante varietà ci sono quella con aggiunta di polvere di cacao alla crema da montare, quella con una correzione alcolica a base di whisky o rum, quella con una spolverata di cannella e poi, ancora, quella senza zucchero, quella alla Nutella e quella al tè matcha. Insomma, potete cimentarvi anche voi in una vostra variante personalizzata, vi bastano una frusta, pochi ingredienti, un po’ di fantasia e naturalmente un account social su cui condividere lo scatto finale!

Foto cover: dalgona caffè corea_한세HANSE youtube.jpg
Foto: Dalgona caffè corea 700 biz.insight.co.kr

Translate »