Nel magico mondo di Hogwarts la burrobirra diventa vegana

Nel magico mondo di Hogwarts la burrobirra diventa vegana

Nel magico mondo di Hogwarts la burrobirra diventa vegana” è stato pubblicato su Vegolosi, magazine di cultura e cucina 100% vegetale

Si può comprare online ed è, finalmente, vegana. I fan di Harry Potter possono iniziare a tirare fuori i calici: la Warner Bros ha annunciato il lancio in questi giorni della “burrobirra” che, in versione veg, si potrà ordinare in rete e ricevere comodamente a casa (anche se per ora solo dentro i confini britannici, con le spedizioni nel resto d’Europa annunciate a breve).

Cos’è la burrobirra

Nell’incredibile mondo di Hogwarts, tutto è speciale, anche quello che Harry Potter i suoi amici apprendisti maghi mangiano e bevono, come la celebre “burrobirra”, che finora poteva essere assaggiata soltanto negli Stati Uniti, presso il Wizarding World of Harry Potter all’interno degli Universal Studios di Orlando. Per una serie di accordi commerciali con il distributore della bevanda “magica”, però, ne esisteva solamente una versione a base di latticini (come molte delle ricette che si trovano anche in rete per realizzare la burrobirra casalinga, con panna e burro a replicare l’effetto schiumoso). Tanto che un paio di anni fa, la Protego Foundation, il fan club poi trasformatosi in onlus che porta avanti la battaglia in difesa dei diritti degli animali ispirandosi al mondo di Hogwarts, aveva lanciato una petizione online, che ha raccolto 7500 firme, per chiedere la realizzazione della versione 100% vegetale della bevanda. Ora la Warnes Bros ha deciso di seguire lo spunto.

La versione vegan

Acqua gassata, zucchero, sciroppo di glucosio, concentrato di succo di pera, aromi naturali, estratto di radice di zenzero fermentato, estratto di quillaia: ecco gli ingredienti dalla nuova burrobirra, che la casa di produzione cinematografica ha presentato sottolineando come il prodotto sia vegan e gluten-free, oltre che analcolico. “Da servire fredda e versato direttamente dalla bottiglia”, il must “assolutamente da provare per qualsiasi aspirante strega o mago” sarà venduto, a 5.95 sterline a confezione, in bottiglie da collezione la cui bellissima etichetta, ispirata alle atmosfere di Hogwarts, è stata realizzata dai creativi dello studio MinaLima, che collaborarono alla versione cinematografica della saga uscita dalla penna di J.K. Rowling.

 

Nel magico mondo di Hogwarts la burrobirra diventa vegana” è stato pubblicato su Vegolosi, magazine di cultura e cucina 100% vegetale.
Su Vegolosi trovi ricette per tutti, notizie, video e guide di cucina: puoi seguirci anche su Facebook, Whatsapp, Pinterest, Instagram e Youtube.

Translate »